Nicolas Cage - Alamo Drafthouse Cinema

Da ormai quattro anni la celebre catena Alamo Drafthouse Cinema di Austin organizza una lunga maratona cinematografica nei propri locali sparsi per tutto il territorio texano con cui rendere omaggio al mese di nascita della star Nicolas Cage, un evento che attira regolamento un gran numero di fan da tutta l’America e che anche quest’anno, grazie alla direzione di Greg MacLennan, ha visto la luce in maniera a dir poco impeccabile.

 
 

Nicholas Cage - Alamo Drafthouse Cinema Nicholas Cage - Alamo Drafthouse Cinema Nicholas Cage - Alamo Drafthouse Cinema

L’evento C4GED di quest’anno messo in atto da Alamo Drafthouse Cinema all’interno della maratona CAGED, si è concluso nel corso dell’ultimo fine settimana di gennaio con il consueto augurio rivolto dai fan a Nicolas Cage, con tanto di mega-torta e un corale “Happy Birthday” nel mezzo del quale l’attore in persona ha fatto la sua comparsa a sorpresa, dopo aver inizialmente annunciato che non avrebbe potuto presenziare all’evento a causa di impegni di lavoro. Non limitandosi a una fugace apparizione a bordo della sua limousine, Nicolas Cage ha deciso di rendere l’evento a dir poco indimenticabile per tutti gli avventori del locale, leggendo in pubblico il celebre racconto Il cuore rivelatore di E.A. Poe – che avrebbe molto influenzato la star nel corso dell’infanzia – e fermandosi in mezzo ai fan per gustare assieme a loro ben cinque film della sua personale maratona. 

Nicholas Cage - Alamo Drafthouse Cinema Nicholas Cage - Alamo Drafthouse Cinema Nicholas Cage - Alamo Drafthouse Cinema

Nel mezzo di questa celebrazione organizzata da Alamo Drafthouse Cinema in suo onore, Nicolas Cage ha avuto anche il tempo per amministrare una proposta di matrimonio fra due ospiti del locale e suoi fan, dando vita a un evento davvero indimenticabile e ben documentato dalle immagini qui proposte.

Nicolas Cage e Willem Dafoe nel primo trailer di Dog Eat Dog

Tra i film proposti nel corso della maratona dedicata a Nicolas Cage spiccano alcuni titoli iconici come Bangkok Dangerous, Joe, Al di là della vita, Army of One e Lord of War. Grande assente è stato invece il film che gli fruttò l’Oscar come migliore attore nel 1995 Via da Las Vegas, oltre al tanto discusso remake di Wocker Man.

Fonte: screenrant