tim miller terminator 6 Deadpool 2

I diritti di sfruttamento del franchise tornano finalmente nelle mani del creatore, James Cameron, che non perde tempo ed avvia la produzione di Terminator 6, come aveva già annunciato.

 

Cameron si avvale ufficialmente della regia di Tim Miller, che ha diretto con grande successo di pubblico il primo film di Deadpool. Il coinvolgimento di Miller era stato già annunciato ma adesso arriva la conferma ufficiale e anche la certezza che Cameron sta lavorando a un rinnovamento totale del franchise.

Via Skynet’s Army, abbiamo anche la possibilità di leggere la descrizione del progetto, rilasciata da Skydance in occasione di una proiezione speciale di T2 in 3D, preceduta da una conversazione con Cameron e Miller.

“Unitevi ai filmmaker James Cameron e Tim Miller alla Paramount per un’esclusiva conversazione con Matt Belloni di The Hollywood Reporter in merito alla loro collaborazione sul prossimo Terminator”.

Terminator 6: a Maggio le riprese, Arnold Schwarzenegger nel film

La presentazione dell’evento lascia poche domande.

Ma che Terminator sarebbe senza Arnold Schwarzenegger? Cameron in persona aveva spiegato che l’attore doveva necessariamente comparire nel film, per semplici ragioni di DNA.

Ci deve essere un uomo il cui DNA è stato raccolto per fabbricare lo strato organico superficiale del Terminator… e presumibilmente a un certo punto si trattava di una persona reale.”

Riuscirà Cameron a coinvolgere di nuovo Schwarzy?