tom brady

Deadline ha diffuso la notizia che è in sviluppo un film basato sulla vita e la carriera di Tom Brady, quarterback dei New England Patriots e che avrà al suo centro il Deflategate, ovvero lo scandalo che nella stagione 2016/17  ha coinvolto i New England Patriots nella National Football League (NFL), accusati di avere gonfiato i palloni della finale della American Football Conference (AFC) a una pressione inferiore alla norma contro gli Indianapolis Colts il 18 gennaio 2015. In quella stagione, i Patriots vinsero il Super Bowl 51 contro Atlanta Falcons.

 

Secondo il sito, il film sarà un adattamento di 12, un libro in via di pubblicazione, scritto da Casey Sherman e Dave Wedge e che racconta la stagione 2016/17. Il libro sarà pubblicato nel 2018 e Ellen Goldsmith-Vein sta lavorando all’adattamento, insieme agli sceneggiatori di The Fighter, Paul Tamasy Eric Johnson.

Non ci sono al momento ulteriori dettagli su regista, attori, né tanto meno informazioni in merito a quando verrà distribuito il film e se si aspetterà o meno il ritiro di Brady dalla carriera professionistica.

Tom Brady, 40 anni, è uno degli atleti più vincenti di tutti i tempi, cinque volte campione al Super Bowl.

Da Wikipedia:

 Thomas Edward Patrick “Tom” Brady jr. (San Mateo, 3 agosto 1977) è un giocatore di football americano statunitense che milita nel ruolo di quarterback per i New England Patriots della National Football League. Fu scelto nel corso del sesto giro (199º assoluto) del Draft NFL 2000 dai Patriots. Al college ha giocato a football all’Università del Michigan.
Nelle quindici stagioni di Brady come titolare, i Patriots hanno raggiunto il Super Bowl in sette occasioni (XXXVI, XXXVIII, XXXIX, XLII, XLVI, XLIX e LI), vincendone cinque (XXXVI, XXXVIII, XXXIX, XLIX e LI). Inoltre è stato nominato un numero record di quattro volte MVP del Super Bowl (XXXVI, XXXVIII, XLIX e LI), è stato convocato per dodici Pro Bowl e ha detenuto il primato NFL per il maggior numero di passaggi da touchdown lanciati in una singola stagione tra il 2007 e il 2013. Il suo bilancio nei play-off è di 25 vittorie e 9 sconfitte . Brady ha contribuito anche a stabilire il record NFL per il maggior numero di vittorie consecutive di una franchigia con 21 nell’arco di due stagioni (2003–04) e nel 2007 guidò i Patriots a disputare la prima e unica stagione regolare da imbattuti dall’estensione del numero di gare stagionali da 14 a 16. Ha lanciato più yard e touchdown di qualsiasi altro quarterback nella storia dei playoff e detiene il terzo più alto passer rating in carriera di tutti i tempi (97,2) tra i giocatori con almeno 1.500 passaggi tentati.
Brady e Joe Montana sono gli unici due giocatori nella storia della NFL ad aver vinto sia il titolo di MVP della NFL sia quello di MVP del Super Bowl più di una volta in carriera. Brady è inoltre l’unico quarterback ad avere guidato la propria squadra a sette Super Bowl. Nel 2005 fu nominato Sportivo dell’Anno da Sports Illustrated, mentre vinse il premio di “Sportsman of the Year” di The Sporting News nel 2004 e 2007. È stato nominato due volte MVP della lega, nel 2007 e nel 2010 (diventando il primo giocatore della storia ad aggiudicarsi il titolo di MVP con un verdetto unanime nel 2010) oltre che Atleta Maschile dell’Anno 2007 dall’Associated Press, il primo giocatore della NFL a ricevere tale premio da Joe Montana nel 1990.

Foto: Oct 18, 2015; Indianapolis, IN, USA; New England Patriots quarterback Tom Brady smiles from the bench during the NFL game against the Indianapolis Colts at Lucas Oil Stadium. Mandatory Credit: Thomas J. Russo-USA TODAY Sports