Zack Snyder: la Warner voleva rimuoverlo dopo Batman v Superman

-

Le performance al botteghino di Justice League non stanno certo promuovendo la Warner Bros, che avrebbe preferito un incasso travolgente per il suo film, diretto da Zack Snyder e concluso da Joss Whedon.

Stando a quanto riporta The Wrap, la Warner era intenzionata da tempo a cambiare rotta, esattamente dal dopo Batman v Superman: Dawn of Justice.

Sembra che lo studio volesse rimuovere Zack Snyder sin dalle prime reazioni negative legate al film che ha visto l’esordio di Ben Affleck come Batman, se non fosse stato che la preparazione di Justice League era già avanzata, e cambiare regista a quel punto sarebbe costato tantissimo.

Ecco cosa si legge sulla rivista: “Erano già in preparazione avanzata per Justice League e sarebbe costato una fortuna. C’è stata la scelta di rimanere con il regista perché sostituirlo avrebbe comportato dei costi importanti. La Warner è uno studio che vuole proiettare un’immagine di forza.”

Justice League: Easter Eggs dal film di Zack Snyder

Le vicende tragiche e personali, che hanno spinto Snyder ad allontanarsi da Justice League a fine lavorazione, hanno messo la Warner (è triste da ammettere) in una posizione comoda, che potrebbe permettergli di liberarsi di Snyder, considerandolo il capro espiatorio di un progetto cinematografico traballante.

L’universo di supereroi della DC al cinema, prodotto da Warner Bros, ha comunque fatto registrare un grande successo con Wonder Woman, e il futuro è comunque affollato di progetti, cjhe però restano confusi, con poche eccezioni.

A parte Aquaman di James Wan, che ha già completato le riprese, la Warner ha in programma il sequel di Wonder Woman, oltre a una miriade di progetti annunciati, come Shazam!, Suidice Squad 2, Nightwing, Batgirl, Gotham City Sirens, Harley Quinn vs Joker, Joker Origins, Flashpoint, The Batman e Cyborg.

In che modo la Warner può lavorare al meglio per non sprecare le proprietà intellettuali di cui gode? Lo vedremo, si spera, nel corso dei prossimi mesi.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

UFO Sweden trama film

UFO Sweden: tutte le curiosità sul film di fantascienza

Anche la Svezia hai suoi film sugli alieni, come UFO Sweden, diretto da Victor Danell a partire da un’idea del gruppo Crazy Pictures in...
- Pubblicità -