Uno tra Ansel Elgort, Miles Teller, Harry Styles e Austin Butler potrebbe essere il nuovo volto di Elvis Presley nel film biografico che sarà scritto e diretto da Baz Luhrman e prodotto dalla Warner Bros. Come riportato infatti da Deadline, il regista australiano testerà  nei prossimi giorni i quattro attori per il ruolo del leggendario cantante che sarà protagonista sullo schermo insieme al personaggio dello storico manager di Presley, il colonnello Tom Parker.

 

A quanto pare Tom Hanks è già pronto per interpretare Parker.

La sceneggiatura del film è stata curata a quattro mani da Luhrman e Craig Pearce, e la storia ruoterà intorno al rapporto tra il giovane Elvis, un ragazzo di estrazione sociale umile con il sogno di diventare una star della musica americana, e il suo impresario. Secondo la cronaca Parker avrebbe sperperato la metà dei guadagni di Presley per scopi personali in cambio della sua ascesa nell’olimpo discografico.

Elgort sarà presto sul grande schermo con il nuovo adattamento di West Side Story di Steven Spielberg e nella pellicola tratta dal romanzo Il Cardellino di Donna Tartt; Teller è uno dei protagonisti della serie Too Old To Die Young di Nicolas Winding Refn (disponibile ora su Amazon Prime Video) e tornerà al cinema nel cast di Top Gun: Maverick al fianco di Tom Cruise; Butler invece, che abbiamo visto di recente in The Dead Don’t Lie di Jim Jarmush, fa parte della ricca line-up di attori del nuovo lavoro di Quentin Tarantino, C’era una volta a Hollywood, in uscita nelle nostre sale in autunno.

Fonte: Deadline