miles teller

Miles Teller è uno degli attori più brillanti che cinema contemporaneo, in grado di conquistare una grande fetta di pubblico con il suo talento e la sua versatilità. Sebbene sia nel mondo del cinema da quasi dieci anni, l’attore ha saputo sin sa subito scegliere i titoli giusti per farsi notare e per costruire una carriera solida. Ecco, allora, dieci cose da sapere su Miles Teller.

 

Miles Teller film

miles teller

1. Miles Teller: i film e la carriera. La carriera dell’attore americano inizia nel 2004, quando partecipa al corto Moonlighters, per poi dilettarsi in altri cortometraggi e apparire nel 2009 nella serie tv The Unusuals. In seguito, debutta sul grande schermo nel 2010 grazie a Rabbit Hole, apparendo poi in Footloose (2011), Project X – Una festa che spacca (2012), The Spectacular Now (2013), Un compleanno da leoni (2013) e Whiplash (2014). Tra i suoi ultimi lavori vi sono Quel momento imbarazzante (2014), Divergent (2014), The Divergent Series: Insurgent (2015), Fantastic 4 – I fantastici quattro (2015), The Divergent Series: Allegiant (2016), Trafficanti (2016), Thank You for Your Service (2017), Fire Squad – Incubo di fuoco (2017) e la serie Too Old to Die Young (2019).

2. Non ha mai abbandonato il mondo dei cortometraggi. Sebbene ormai la sua carriera sia improntata verso il cinema, Teller non ha mai dimenticato da dove proviene, cioè dai cortometraggi. L’attore, infatti, ha continuato a lavorare anche in questo ambito, apparendo in A Very Specific Recipe (2007), While Choking (2008), The Musicians (2008), The Track Meet (2010) e 9 Kisses (2014).

Miles Teller Mr. Fantastic

3. Un ruolo in un film difficile. Per Miles Teller non è stato complicato interpretare Mr. Fantastic nel reboot de I fantastici quattro. Più che altro è stato il film a dare un visione distorta della sua interpretazione, massacrata anche dai reshoot imprecisi, tanto da apparire a volte con un velo di barba e a volte no.

4. Doveva apparire in La La Land. Sembra che la non buona riuscita del film sia stata decisiva per i produttori di La La Land. L’attore, infatti, era stato preso in considerazione per il ruolo di Sebastian ma, dopo la visione del film, si è deciso di lasciarlo perdere.

Miles Teller cicatrici

5. È stato vittima di un incidente. Se c’è una cosa che contraddistingue il volto di Miles Teller, sono le sue cicatrici sul volto. Nel 2007, l’attore è stato vittima, insieme ad un amico, di un incidente stradale davvero terribile. Pare, infatti, che la macchina sulla quale si trovava si sia ribaltata otto volte, per poi finire fuori strada.

6. Sono state la sua forza. Dopo l’incidente, l’attore ha avuto diverse difficoltà per farsi accettare ai provini, poiché quelle cicatrici diventavano problematiche. Tutto è cambiato quando è stato contattato per apparire in Rabbit Hole e le sue cicatrici sono diventate un punto di forza.

Miles Teller fidanzato

7. È fidanzato da diversi anni. L’attore americano è fidanzato dal 2013 con la modella Keleigh Sperry. I due hanno circa cinque anni di differenza e ne hanno passate diverse insieme, come quella volta in cui è stato arrestato, in stato di ubriachezza, circa due anni fa.

8. È pronto a sposarsi. Teller e la sua fidanzata storica si sono fidanzati ufficialmente il 20 agosto 2017, dopo quasi quattro anni di frequentazione. La proposta di matrimonio è arrivata mentre i due si trovavano in un Safari in Africa. La coppia è molto bella ed affiatata ma, ad ora, non sono ancora fissate le date delle nozze.

Miles Teller Whiplash

miles teller

9. Stava per rifiutare il ruolo. In origine, l’attore non era convinto di accettare il ruolo perché desiderava prendersi qualche mese di pausa. Tuttavia, il suo manager era entusiasta della sceneggiatura e incoraggiò Teller a recitare nel film. Ed è stata una delle scelte migliori della sua carriera.

Miles Teller: età e altezza

10. Miles Teller è nato il 20 febbraio del 1987 a Downingtown, in Pennsylvania, e la sua altezza complessiva corrisponde a 183 centimetri.

Fonti: IMDb, People