bumblebee

Soltanto un mese fa riportavamo le voci sul possibile sequel di Bumblebee che avrebbe dato alla Paramount l’opportunità di sfruttare il successo ottenuto in sala dallo spin-off (400 i milioni di dollari incassati in tutto il mondo) e di esplorare un’epoca inedita nello scenario di Transformers antecedente a quella raccontata dalla saga principale; ora, secondo le ultime indiscrezioni, sembra che il maggiolino giallo potrebbe dar vita ad un universo indipendente.

 

Questo weekend si è tenuta l’annuale New York  Toy Fair in cui la Hasbro ha organizzato un panel dedicato ai fan di Transformers, e durante l’incontro Bumblebee è stato ufficialmente dichiarato come “un nuovo universo narrativo” per il franchise. Possiamo dunque considerarla come una conferma?

D’altronde pochi mesi fa fu lo stesso produttore Lorenzo Di Bonaventura a dichiarare che gli studios avrebbero realizzato un altro grande film della saga “diverso dai precedenti” senza però menzionare la parola “reboot“:

L’obiettivo iniziale era portare al cinema un nuovo pubblico di famiglie, cosa che ci è riuscita, ma anche riconquistare le persone che avevano lasciato il franchise o che non l’avevano mai sperimentato. Per ora stiamo trovando la nostra strada“, aveva raccontato in un’intervista.

Bumblebee, la recensione del film con Hailee Steinfeld

Vi ricordiamo che le voci sul possibile seguito erano state in qualche modo giustificate dal contenuto della scena finale del film, dove vedevamo Bumblebee viaggiare insieme ad un camion sul Golden Gate Bridge: è stato confermato che si trattava di Optimus Prime, il personaggio noto ai fan della saga, e che diversi Autobot stanno arrivando sulla Terra, presumibilmente per preparare il terreno per lo scontro che avverrà nel sequel o direttamente in Transformers(il film del 2007).

Bumblebee è arrivato nelle nostre sale lo scorso 20 dicembre e vede protagonisti John Cena, Jorge Lendeborg Jr., Abby Quinn, Rachel Crow, Ricardo Hoyos, Gracie Dzienny Jason Drucker. La sceneggiatura è stata firmata da Christina Hodson.

Nella versione italiana, il campione di pallavolo Ivan Zaytsev doppia il transformer del titolo.

Di seguito la sinossi:

“Durante il 1987, Bumblebee trova rifugio in una discarica in una piccola cittadina di mare della California. Charlie (Hailee Steinfeld), in procinto di compiere 18 anni e mentre cerca di trovare il suo posto nel mondo, scopre Bumblebee, scarico, ammaccato e spezzato. Quando Charlie gli restituisce la vita, impara immediatamente che non si tratta di un ordinario maggiolino giallo WV.”

Fonte: Cinemablend