L’attore Keanu Reeves sta attraversando un momento d’oro nella sua carriera, con John Wick 3 e Toy Story 4 da poco usciti nelle sale, e con Bill and Ted 3 e Matrix 4 di prossima uscita.

 

Stando ad alcune indiscrezioni sembrerebbe che la Warner Bros. sia desiderosa di realizzare un nuovo film dedicato al personaggio di Constantine, e che a riprendere il ruolo già interpretato circa quindici anni fa fosse proprio Keanu Reeves.

Attualmente però tutto ciò sarebbe solo un’idea, e non si hanno notizie di un’imminente produzione di un sequel del film del 2005.

La Warner Bros. sarebbe tuttavia interessata a far entrare l’attore nel mondo della DC, e inizialmente si parlava della possibilità di affidargli il ruolo di DeathStroke o di un personaggio nel film New Gods di Ava DuVernay.

La volontà sembrerebbe ora essere cambiata, preferendo ridare vita al personaggio della serie di fumetti Hellblazer, edita da Vertigo, etichetta della DC Comics. E considerando che Reeves sembra essere tornato ad essere un attore sinonimo di guadagni al box office, è molto probabile che la casa di produzione prenda seriamente in considerazione l’idea di concretizzare il progetto.

Alla sua uscita nelle sale cinematografiche Constantine non si rivelò un gran successo economico, ma ottenne dei buoni risultati e divenne un cult in breve tempo. Al centro della trama del film vi è l’esorcista John Constantine, a cui viene diagnosticato un tumore maligno ai polmoni. Mentre combatte contro la malattia dovrà saper gestire anche il suo potere: la capacità di individuare gli angeli e i demoni che si confondono tra gli umani. Con il tempo a sua disposizione sarà dunque chiamato a sorvegliare i confini terreni tra inferno e paradiso.

Fonte: We Want This Covered