Avengers Infinity War

Concluso l’accordo con Netflix Dave Bautista sarà nel cast di Army Of The Dead, il nuovo lavoro di Zack Snyder prodotto dal colosso dello streaming mondiale scritto dallo stesso regista insieme a Shay Hatten.

Descritto come un appassionante zombie movie, il film segue un’invasione di morti viventi a Las Vegas durante la quale un uomo radunerà un gruppo di mercenari per compiere un ultimo azzardo: avventurarsi nella zona di quarantena per mettere a segno il più grande colpo mai realizzato.

Continua quindi l’ottimo momento professionale di Bautista, che tornerà – presumibilmente – il prossimo 24 aprile nei panni di Drax in Avengers: Endgame, e che presto rivedremo in Stuber, produzione Fox/Disney in uscita il 12 luglio. Nel frattempo l’attore e wrestler raggiungerà Denis Villeneuve (con il quale aveva già girato Blade Runner 2049) sul set di Dune, secondo adattamento del romanzo di Frank Herbert e ha in programma di lavorare di nuovo con James Gunn in Guardiani della Galassia Vol.3.

Dave Bautista commenta il ritorno di James Gunn in Marvel

Non avrò le mani legate in questo progetto“, aveva dichiarato Snyder all’Hollywood Reporter, probabilmente strizzando l’occhio al trattamento subito dalla Warner Bros. nell’universo DC.

Ho pensato che questo fosse un buon modo per ricominciare e per realizzare qualcosa di divertente, epico, folle e gratificante […] Vorrei onorare questo genere di cinema e questa mi sembra l’occasione perfetta per raccontare una storia puramente gioiosa ed esprimermi attraverso un genere. E nessuno mi ha mai lasciato completamente libero come stavolta“.

Vi ricordiamo che il nome del regista figurerà anche tra i produttori di The Suicide Squad, nuovo film del franchise affidato a James Gunn che avrà il compito di riavviare il franchise DC con nuovi personaggi e un nuovo approccio alle storie dei fumetti.

Fonte: Deadline