Fast and Furious 9

Il regista Justin Lin ha confermato che le riprese di Fast and Furious 9 sono state completate. Il nono episodio del rombante franchise era inizialmente previsto per quest’anno, ma è stato successivamente rimandato al 2020, mentre quella che era la sua data d’uscita precedente è stata assegnata al primo spin off del franchise, Hobbs & Shaw.

 

Ciò ha provocato un po’ di astio trai membri del cast, tanto che non è mancata anche una diatriba social che ha visto Tyrese Gibson criticare Dwayne Johnson, definendolo “egoista” per aver messo al primo posto il suo film da solista. Ovviamente, tutto questo è avvenuto dopo che Johnson e Vin Diesel si sono scontrati durante la produzione di Fast and Furious 8, prima che lo spinoff venisse effettivamente annunciato e poi prodotto.

Per fortuna, ora sembra tutto passato. A parte i post su Instagram cancellati da Gibson, Hobbs & Shaw si è rivelato un successo al box office grazie agli incassi worldwide, sintomo che tutto il mondo ama molto, forse più del pubblico americano, il franchise. Nel frattempo, Johnson e Diesel hanno pubblicamente messo da parte la loro faida personale, con The Rock che ha persino suggerito il ritorno di Hobbs per Fast and Furious 10 (già in pre-produzione).

Secondo quanto riferito, il capitolo numero 10 della saga concluderà definitivamente la serie principale Fast and Furious, a seguito degli eventi che vedremo nel nono capitolo. Questa informazione ci fa pensare che alla fine del franchise si sia pensato più a un dittico di chiusura che a due film separati.

Lin, che ha diretto quattro degli otto precedenti film di Fast and Furious, ha utilizzato Twitter per annunciare che le riprese di Fast and Furious 9 sono state finalmente completate. Ecco di seguito il tweet dall’account ufficiale del regista:

Nonostante la longevità e la formula sempre uguale a se stessa, il franchise di Fast and Furious ha dimostrato negli anni di poter sopportare qualsiasi tipo di contrattempo, dalla lite di due trai protagonisti, alla morte, tragica e prematura, di uno dei volti simbolo del franchise, Paul Walker.

Attraverso turbamenti e tragici eventi, la serie è diventata sempre più grande, rumorosa e divertente, toccando location sempre più suggestive (da Rio de Janeiro all’Islanda), moltiplicando ogni volta le sue acrobazie per la gioia della sala e coinvolgendo star sempre più importanti, non ultime i due premi Oscar Helen Mirren e Charlize Theron.

In Fast and Furious 9 reciteranno i veterani del franchise Vin Diesel, Charlize Theron, John Cena, Michelle Rodriguez, Jordana Brewster, Ludacris, Tyrese Gibson e Helen Mirren. Nel cast anche Michael Rooker e Cardi B.

Vi ricordiamo che la release del film stata spostata al 22 maggio 2020, e che la regia sarà firmata da Justin Lin. Non sono state fornite spiegazioni ufficiali che hanno motivato questa scelta, ma è evidente che nei piani della Universal Pictures ci sia la volontà di garantire alla saga il miglior posizionamento al box office possibile in una stagione già ricchissima di blockbuster molto attesi.