Fast & Furious - Hobbs & Shaw

Le possibilità di vedere al cinema un sequel di Hobbs & Shaw, primo spin-off del franchise di Fast & Furious con protagonisti Dwayne “The Rock” Johnson e Jason Statham sono molte, e a quanto pare la Universal potrebbe essere già al lavoro sulla seconda avventura dei due agenti segreti come dichiarato dal produttore Hiram Garcia.

 

Ovviamente lo studio è estremamente soddisfatto dalle prestazioni del blockbuster al box office, capace di incassare 758 milioni di dollari in tutto il mondo diventando l’ottavo film di maggior incasso del 2019, e come spiegato da Garcia, le conversazioni sul sequel sono in corso da tempo.

Ne stiamo parlando, perché siamo rimasti così contenti di come è andato al botteghino. Lo studio era davvero felice e ci sono state tante conversazioni riguardanti le future direzioni di trama per i personaggi. Ovviamente ora la priorità è Fast & Furious 9, che sta per uscire nelle sale, e sono sicuro che otterrà grandi numeri“.

Diretto da David Leitch (Deadpool 2) e scritto da Chris Morgan, il film ha visto protagonisti  insieme a Johnson e Statham anche le new entry Vanessa Kirby e Idris Elba.

Fast & Furious – Hobbs & Shaw: la recensione

Dopo otto film che hanno incassato quasi 5 miliardi di dollari in tutto il mondo, la serie cinematografica Fast & Furious presenta ora il suo primo film che non è un capitolo della stessa, ma una nuova storia indipendente con Dwayne Johnson e Jason Statham che tornano nei loro ruoli di Luke Hobbs e Deckard Shaw in Fast & Furious – Hobbs & Shaw.

Da quando il corpulento veterano del dipartimento di polizia Hobbs (Johnson), fedele agente del Diplomatic Security Service americano, e il fuorilegge Shaw (Statham), ex membro delle forze speciali britanniche, si sono affrontati per la prima volta nel film Fast & Furious 7 del 2015, i due si sono scambiati battute e non si sono risparmiati colpi bassi nel tentativo di annientarsi a vicenda.

Ma quando l’anarchico Brixton (Idris Elba), cyber-geneticamente potenziato, ottiene il controllo di una insidiosa arma biologica che potrebbe modificare per sempre l’umanità – e riesce a surclassare una brillante e indomita agente del MI6 (Vanessa Kirby della serie TV The Crown), che oltretutto è la sorella di Shaw – questi due nemici giurati saranno costretti ad allearsi per annientare l’unico cattivo che potrebbe essere ancor più cattivo di loro.

Fonte: Comicbook