Iron Man: i concept inediti svelano la “vestizione” del Vendicatore corazzato

1086

Arrivato al cinema oltre 11 anni fa, Iron Man ha concluso eroicamente la sua cavalcata su grande schermo la scorsa primavera, con Avengers: Endgame, in cui compie il sacrificio estremo e salva il mondo. La sua influenza sul Marvel Cinematic Universe si è fatta sentire rispetto a tutti i personaggi ed ha sicuramente catturato l’immaginario collettivo con il suo atteggiamento un po’ sbruffone ma dal cuore grande.

Pensavamo di sapere tutto di lui, ma il responsabile dello sviluppo visivo dei Marvel Studios, Ryan Meinerding, ci ha riservato una sorpresa molto gradita, proprio in merito a come appare Iron Man e a come sarebbe potuto essere nei film.

In particolare, via Instagram, Meinerding ha diffuso dei concept del Vendicatore corazzato realizzati per il film di Jon Favreau e mai utilizzati: “Ho realizzato questi concept per aiutare a capire come avrebbe funzionato la sequenza di semi in post-produzione”. 

Nella galleria in basso sono inclusi alcuni altri concept art rilasciati ufficialmente da Adi Granov, dai disegni alternativi di Iron Monger a Tony Stark in azione. Sono tutti davvero fantastici e offrono uno sguardo affascinante al lavoro che ha portato alla creazione di Iron Man quando l’Universo cinematografico Marvel era ancora solo un’idea nella mente di Kevin Feige!

Iron Man 2: un costume mai visto prima in nuove foto

Si tratta di vere e proprie opere d’arte che meriterebbero uno spazio apposito, nonostante servano solo da strumento per i filmmaker per mettere a punto le meraviglie visive che gli spettatori vedranno sul grande schermo.

Da personaggio minore dei fumetti, Iron Man ha segnato irrimediabilmente la storia del cinecomic ma anche quella del cinema in generale e questo fenomeno culturale importantissimo sembra sicuramente un merito condiviso non solo da Feige, Favreau e Robert Downey Jr. ma anche da tutti gli artisti che, come abbiamo visto, hanno contribuito alla realizzazione visiva dell’eroe al cinema.