Dalle formiche a…topi e gatti: Michael Peña “lascia” momentaneamente l’universo Marvel di Ant-Man per interpretare l’antagonista principale di Tom e Jerry, nuovo adattamento cinematografico dei classici d’animazione targati Hanna-Barbera affidato alla regia di Tim Story (I Fantastici 4, Un poliziotto ancora in prova).

A confermare la notizia è Deadline, ricordando che nel cast è stata già confermata Chloe Grace Moretz nei panni di Kayla, la ragazza che lavorerà nell’elegante Park Hotel gestito proprio dal personaggio di Peña. Terrorizzata dalla presenza di un topolino nell”edificio, Jerry, assumerà il gatto Tom per sbarazzarsene.

Vi ricordiamo che la serie di cortometraggi originale nasce nel 1940 dalle menti creative di William Hanna e Joseph Barbera e segue l’accesa e divertente rivalità tra i due protagonisti.

Tra i più popolari e acclamati prodotti d’animazione, vanta nel palmares sette oscar al miglior corto eguagliando così le Sinfonie Allegre della Walt Disney Studios. Nel tempo sono stati diversi gli episodi al centro di accese polemiche, soprattutto per gli stereotipi razziali che riguardavano la rappresentazione del personaggio nero ricorrente Mammy Due Scarpe, o un tema controverso come quello del cannibalismo.

Fonte: Deadline