La Warner Bros. negli ultimi tempi sembra stia puntando molto sui personaggi femminili dell’universo DC. Dalla Wonder Woman interpretata da Gal Gadot alla Harley Quinn di Margot Robbie.

 
 

L’intenzione sembra quella di continuare questo trend, portando sul grande schermo sempre più personaggi di questo tipo. Mentre alcuni compariranno nel film Birds of Prey, sembra essercene uno in particolare a cui la casa di produzione aspira a dare nuova vita.

Parliamo di Poison Ivy, tra le più pericolose e seducenti nemesi di Batman, che era già apparsa al cinema nel 1997 nel film Batman & Robin, interpretata da Uma Thurman.

Non è ancora certo se la major intende far apparire il personaggio nell’annunciato, ma attualmente in stand-by, film Gotham City Sirens, o già nel prossimo film dedicato al cavaliere oscuro, The Batman, previsto per il 2020. Stando ad alcune indiscrezioni, tuttavia, sembrerebbe che la Warner Bros. stia valutando l’idea di offrire il ruolo alla cantante e attrice Rihanna. Questa sembrerebbe essere il primo nome sulla “lista dei desideri” della casa di produzione, ed è un ruolo che potrebbe ben adattarsi al carisma dell’artista originaria delle Barbados.

All’attuale stato delle cose, né la Warner Bros. né Rihanna hanno rilasciato dichiarazioni a riguardo, facendo presupporre che attualmente la cosa rimane soltanto un’idea. Tuttavia non ci sarebbe da sorprendersi se il personaggio facesse nuovamente la sua comparsa sul grande schermo, magari in una versione più fedele e letale di quanto già visto.

Fonte: We Got This Covered