Uno dei momenti più scioccanti dell’ultimo trailer rilasciato per Star Wars IX – L’Ascesa di Skywalker è stato senza dubbio la comparsa di “Dark Rey”, la versione Sith del personaggio interpretato da Daisy Ridley protagonista della nuova trilogia.

 
 

In un’intervista rilasciata a Yahoo al D23, l’attrice si è divertita a stuzzicare i fan, desiderosi di sapere se quanto visto è reale o meno.

“L’evidenza è sullo schermo. – ha dichiarato l’attrice – Prendete queste prove come preferite, ma ricordate che non c’è fumo senza fuoco.”

Nessuna conferma o smentita dunque. Secondo molti fan, la presenza di “Dark Rey” potrebbe far parte di un sogno o di una visione. Va inoltre considerato che la Lucasfilm tende a non inserire spoiler all’interno dei propri materiali marketing, ed è quindi probabile che si tratti soltanto di un tranello per i fan.

Ma stando alle parole della Ridley, potrebbe effettivamente esserci del vero in quanto visto. Ciò rappresenterebbe un clamoroso plot twist nella nuova trilogia, che potrebbe o meno rivelarsi controproducente.

Per attendere maggiori informazioni bisognerà attendere il prossimo trailer, ancora senza data d’uscita, nel quale potrebbe venir mostrato di più a riguardo.

Si ricorda che Star Wars IX – L’Ascesa di Skywalker arriverà nei cinema il 19 dicembre 2019. Alla regia ci sarà J.J. Abrams, già regista dell’episodio VII, mentre faranno parte del cast gli attori Daisy Ridley, John Boyega, Adam Driver, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Mark Hamill, Richard E. Grant, Anthony Daniels, Billy Dee Williams, Carrie Fischer e Ian McDiarmid.

Fonte: ScreenRant