star wars

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker ha sollevato tutta una serie di interrogativi in merito all’intera saga degli Skywalker. Nonostante si tratti del capitolo che ha chiuso un arco narrativo iniziato ben 42 anni fa, alcune domande sulla celebre saga sono rimaste ancora senza una risposta. Adesso però, uno dei quesiti più antichi e discussi all’interno del fandom di Guerre Stellari, sembra aver finalmente trovato una soluzione.

L’Imperatore Palpatine è davvero il padre di Anakin Skywalker? La nascista di Anakin è stata soltanto il frutto dell’ennesimo utilizzo improprio della Forza da parte di Darth Sidious? Un membro dello story group della Lucasfilm, Matt Martin, è intervenuto in merito alla questione e, via Twitter, in risposta ad un fan, ha dichiarato quanto segue:

“Posso dirti con certezza, in qualità di persona che ha lavorato al fumetto, che al 100% non c’è alcun tipo di implicazione. Non sto dicendo che non ci sia un errore di interpretazione logico al quale i fan stiano approdando. Sto solo affermando con certezza che non è corretto.”

Di seguito potete leggere lo scambio di battute tra Matt Martin e il fan. Se non siete degli esperti della saga, vi riassumiamo brevemente a cosa fanno riferimento le parole di Martin: un fumetto collegato alla saga e pubblicato alcuni anni fa, “Darth Vader 25”, mostrava Sidious manipolare l’utero di Shmi Skywalker, la mamma di Anakin. I fan hanno sempre pensato che ciò confermasse in qualche modo che il Signore dei Sith avesse effettivamente “creato” Anakin Skywalker e dato così iniziato al suo piano.

Adesso Matt Martin e lo scrittore Charles Soule, autore del fumetto, hanno demolito questa teoria. Martin ha affermato che “quella scena avviene solo nella testa di Anakin”, mentre Soule ha dichiarato che “il Lato Oscuro della Forza non è un narratore affidabile”. Allo stato attuale delle cose, i fan si sono divisi: alcuni credono alle parole di Martin e Soule, altri continuano a sostenere la loro teoria. Voi cose ne pensate? Se è vero che Sidious non ha creato Anakin, come pensate che Darth Vader sia venuto alla luce senza una figura paterna?

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, leggi la recensione

Lucasfilm e il regista J.J. Abrams uniscono ancora una volta le forze per condurre gli spettatori in un epico viaggio verso una galassia lontana lontana con Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, l’avvincente conclusione dell’iconica saga degli Skywalker, in cui nasceranno nuove leggende e avrà luogo la battaglia finale per la libertà.

Il cast del film comprende Carrie Fisher, Mark Hamill, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Anthony Daniels, Naomi Ackie, Domhnall Gleeson, Richard E. Grant, Lupita Nyong’o, Keri Russell, Joonas Suotamo, Kelly Marie Tran, con Ian McDiarmid Billy Dee Williams.

Diretto da J.J. Abrams e prodotto da Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan, Star Wars: L’Ascesa di Skywalker è scritto da J.J. Abrams e Chris Terrio, mentre Callum Greene, Tommy Gormley e Jason McGatlin sono i produttori esecutivi.

Fonte: ComicBookMovie