Avengers: Endgame, la scena alternativa della morte di Natasha

È arrivata online la versione originale della scena della morte di Vedova Nera in Avengers: Endgame, molto diversa dalla versione finale che abbiamo visto sul grande schermo.

2061

È arrivata online la versione originale della scena della morte di Vedova Nera (Scarlett Johansson) in Avengers: Endgame, molto diversa dalla versione finale che abbiamo visto sul grande schermo. La morte di Natasha è sicuramente uno dei momenti più scioccanti del cinecomic campione d’incassi diretto da Anthony e Joe Russo.

 
 

Nel tentativo di recuperare le Gemme dell’Infinito, Nat e Clint Barton (Jeremy Renner) si recano su Vormir per recuperare la Gemma dell’Anima. Teschio Rosso li avverte che uno dei due dovrà sacrificarsi. I Vendicatori si scontrano, in quanto ognuno dei due vuole immolarsi per salvare l’altro, ma alla fine è Natasha a morire, e Clint viene in possesso della Gemma.

Adesso è arrivata online – via Twitter – la versione alternativa della scena della morte di Natasha (in precedenza resa disponibile su Disney+). La versione in questione è molto più violenta, ed invece dello scontro tra Nat e Clint, vediamo i due eroi combattere contro le forze di Thanos, con Vedova Nera che viene colpita più volte prima di cadere dallo strapiombo. Potete vedere la scena cliccando sull’immagine di seguito:

LEGGI ANCHE – Avengers: Endgame, “Vendicatori Uniti!”, la scena con tecnologia 8D

Ricordiamo che Endgame è il film di maggiore incasso dell’anno, nonché il più grande successo dei Marvel Studios, che con l’avventura diretta da Anthony e Joe Russo hanno chiuso un arco narrativo lungo 22 film e 11 anni, portando a termine un esperimento produttivo senza pari.

Endgame ha ottenuto un grande successo di critica e pubblico, stabilendo numerosi record al botteghino, diventando il maggior incasso nella storia del cinema, e venendo candidato a svariati premi cinematografici, tra i quali l’Oscar ai migliori effetti speciali.