Black Adam

Arrivano finalmente le primissime conferme in merito al cast di Black Adam, l’atteso cinecomic DC che vedrà Dwayne Johnson nei panni del guerriero egiziano potenziato. Come apprendiamo grazie a The Hollywood Reporter, infatti, l’attore Noah Centineo, noto per Sierra Burgess è una sfigata e Tutte le volte che ho scritto ti amo (entrambi disponibili su Netflix), reciterà nel film.

Centineo (il cui nome è stato per molto tempo associato al travagliatissimo reboot di Masters of the Universe) interpreterà il ruolo di Atom Smasher, alter ego di Albert Rothstein, personaggio creato da creato da Roy Thomas e disegnato da Jerry Ordway. La sua capacità è quella di poter aumentare le sue dimensioni e, di conseguenza, la sua forza in maniera esponenziale. Il personaggio era già apparso nella seconda stagione della serie televisiva The Flash interpretato da Adam Joseph Copeland.

Inizialmente, le riprese di Black Adam sarebbero dovute partire questo mese, ma la pandemia di Covid-19 ha reso la cosa di fatto impossibile. Ad ogni modo, sembra che la produzione non subirà un ritardo particolarmente significativo: di recente “The Rock” ha affermato che la produzione potrebbe partire tra Agosto e Settembre, anche se le ultime voci parlano di un inizio delle riprese fissato per i primi mesi del 2021.

Tutto quello che sappiamo su Black Adam

Black Adam, affidato alla regia di Jaume Collet-Serra (Orphan, Paradise Beach – Dentro l’incubo), arriverà nelle sale il 22 Dicembre 2021. Il progetto originale della Warner Bros. su Shazam! aveva previsto l’epico scontro tra il supereroe e la sua nemesi, Black Adam, una soluzione esclusa dalla sceneggiatura per dedicarsi con più attenzione al protagonista e alla sua origin story. E come annunciato nei mesi scorsi, i piani per portare al cinema uno standalone con Dwayne Johnson sono ancora vivi, e a quanto pare il film dovrebbe ispirarsi ai lavori di Geoff Johns dei primi anni duemila.

“Questo progetto ha comportato dei rischi, ed è stato una sfida. Anni fa volevamo introdurre due origin story in un’unica sceneggiatura, e chi conosce i fumetti e la mitologia dei fumetti saprà che Shazam è collegato a Black Adam“, aveva raccontato l’attore in un video. “Questo personaggio è un antieroe, o villain, e non vedo l’ora di interpretarlo. Stiamo sviluppando il progetto che è nel mio DNA da oltre dieci anni. Dovremmo iniziare a girare in un anno e non potrei essere più eccitato all’idea.”