Daniel Radcliffe

Empire Magazine ha diffuso online una nuova immagine ufficiale di Escape from Pretoria, thriller basato sulla storia vera di tre prigionieri politici che nel 1979 fuggirono da una prigione nel Sud Africa. Il film ha come protagonisti Daniel Radcliffe (l’ex maghetto occhialuto della saga di Harry Potter) e Daniel Webber (attore australiano conosciuto per le serie tv 22.11.63 e The Punisher). 

 
 

La nuova immagine del film ritrae proprio i due protagonisti:

LEGGI ANCHE – Daniel Radcliffe: “Bevevo per affrontare la fama di Harry Potter”

Alla celebre rivista, Daniel Radcliffe ha dichiarato: “Quando leggi la sceneggiatura di un film del genere pensi: ‘Come mai questa storia non è così conosciuta?’. Per quanto riguarda la mia carriera, Harry Potter mi ha dato la possibilità di crescere e di orientarmi verso altri progetti. Volevo assolutamente essere parte di questo film e raccontare questa storia. Era una ragione più che sufficiente per me.”

Nel film Radcliffe ha il ruolo di Tim Jenkin, scrittore sudafricano, ex attivista anti-apartheid e prigioniero politico, noto appunto per la sua fuga nel 1979 dalla prigione locale di Pretoria, insieme a Stephen Lee (interpretato da Webber) e Alex Moumbaris.

A proposito dell’incontro con il vero Jenkin, l’attore ha spiegato: “In realtà ha una piccola parte nel film. È venuto sul set per alcuni giorni e mentre stavamo girando in una vera prigione, hanno pensato di fargli interpretare una piccola parte e fargli indossare di nuovo degli abiti da carcerato. Era decisamente all’altezza.”

Escape from Pretoria, diretto da Francis Annan e basato sul romanzo “Inside Out: Escape from Pretoria Central Prison” dello stesso Jenkin, arriverà nelle sale americane il 6 marzo 2020.