Per decenni, i fan dei fumetti hanno chiesto a gran voce un adattamento fedele dedicato ai Fantastici Quattro, la prima grande famiglia della Marvel. Dal primo film certamente non memorabile del 2005 al sequel del 2007 ancora più bistrattato, fino al problematico reboot del 2015, la storia dei Fantastici Quattro a Hollywood non si può dire sia stata delle più fortunate.

La Fox ha certamente sbagliato con il franchise: ecco perché, quando a Marzo del 2019 i diritti cinematografici di quei personaggi sono ufficialmente passati alla Casa di Topolino, i fan hanno iniziato a sperare in un nuovo adattamento che potesse rendere giustizia ai personaggi grazie al loro ingresso nel MCU. Nonostante, però, i Marvel Studios detengano nuovamente i diritti sui personaggi da oltre un anno, i loro piani in merito all’introduzione dei Fantastici Quattro nell’universo condiviso non sono ancora stati svelati, portando i fan a credere che Reed Richards & company non debutteranno al cinema fino alla Fase 5.

I Fantastici Quattro stanno finalmente arrivando nell’Universo Cinematografico Marvel? Secondo Charles Murphy di MurphyMultiverse.com (via The Direct), di recente la Disney avrebbe registrato due nuove società di produzione, la Solve Everything Productions e la Grass-Fed Productions. Il nome della prima compagnia suggerirebbe un legame con la prima grande famiglia Marvel. Come si evince dall’immagine di seguito, “Solve Everything” ha un legame diretto con i fumetti e con il personaggio di Mister Fantastic.

Il nome della casa di produzione Solve Everything richiamerebbe i fumetti, ossia l’omonima run di Jonathan Hickman in cui Reed Richards costruisce un congegno che gli permette di osservare il Multiverso. Per adesso si tratta di una mera speculazione, ma ciò potrebbe indicare che i Marvel Studios abbiano finalmente iniziato a lavorare sull’introduzione degli iconici personaggi creati da Stan Lee e Jack Kirby nel loro universo.

Fantastici Quattro: 10 “consigli” per un buon film nel MCU