George Lucas si è unito alle legioni di fan, attori e creativi legati all’universo di Star Wars che stanno rendendo omaggio al compianto David Prowse, scomparso questo fine settimana. Prowse è stato l’attore che ha indossato la memorabile armatura di Darth Vader in tutti i film della trilogia originale, dando così vita al celeberrimo villain (doppiato nei film da James Earl Jones). Prowse è morto all’età di 85 anni.

In seguito alla notizia della scomparsa dell’attore, i tributi a David Prowse sono arrivati da ogni parte del mondo. Senza il preziosissimo contribuito di Prowse, Darth Vader non sarebbe certamente diventato l’iconico cattivo che rimane ancora oggi, a circa quattro decenni dal debutto di Una Nuova Speranza. Mark Hamill, che ha recitato al fianco di Prowse nei panni di Luke Skywalker, ha spiegato come la loro rivalità sul grande schermo abbia ceduto il passo a rispetto e ammirazione profondi nella vita reale. Altre star che hanno reso omaggio a Prowse attraverso i social media sono state William Shatner, Warwick Davis, Joonas Suotamo (che ha interpretato Chewbacca nella trilogia sequel) e Rosario Dawson, che proprio di recente ha debuttato nei panni di Ahsoka Tano nell’acclamata serie The Mandalorian

George Lucas, il creatore del franchise, si ora espresso in merito alla morte di David Prowse. Nei commenti fatti a StarWars.com, Lucas ha parlato di come la presenza fisica di Prowse si prestasse perfettamente al tipo di personaggio che Darth Vader doveva essere. “David ha portato una fisicità a Darth Vader che era essenziale per il personaggio”, ha spiegato Lucas. “Ha fatto saltare Vader fuori dalle pagine e sul grande schermo, con una statura imponente e prestazioni di movimento per abbinare l’intensità e la sottocorrente della presenza di Vader. David era pronto a tutto e ha contribuito al successo di quella che sarebbe diventata una figura tragica e memorabile. Che riposi in pace.”

Prima di interpretare il personaggio di Darth Vader, David Prowse era un sollevatore di pesi e bodybuilder, il che lo ha aiutato a creare quella fisicità che sarebbe poi diventata il marchio del personaggio. Prowse ha anche fatto un’audizione per un altro ruolo nel franchise che richiedeva altrettanta forza e una statura a dir poco impressionante: Chewbacca. Alla fine la parte è stata affidata a Peter Mayhew, purtroppo anche lui scomparso di recente, nell’aprile del 2019.