Tempesta
Halle Berry è Tempesta

Halle Berry ha interpretato Tempesta in ben quattro film della saga degli X-Men, con il regista Bryan Singer al timone di ben tre degli episodi in cui è apparsa l’attrice premio Oscar. Non è un segreto che, sui set dei film, Berry si sia scontrata più volte con il regista, e adesso la stessa è tornata nuovamente sull’argomento in una recente intervista con Variety in occasione della promozione del suo debutto dietro la macchina da presa, il film Bruised, che debutterà in anteprima al Toronto Film Festival.

 
 

“Bryan non è una persona facile con cui lavorare”, ha ammesso Berry. “Tutti conosciamo la sua storia, non c’è bisogno che io ne parli ancora. Tutti sanno cosa ha dovuto affrontare nelle sua vita”. “Molto spesso sono stata davvero arrabbiata con lui”, continua l’attrice. “Abbiamo litigato e spesso, a causa della frustrazione, mi è scappata anche qualche parolaccia. Il fatto è che prendo il mio lavoro molto seriamente e quando viene compromesso in qualche modo, perdo la testa. Allo stesso tempo, però, provo molta compassione per le persone che lottano contro qualcosa nella loro vita, e Bryan è sicuramente una di queste.”

“A volte, proprio a causa delle lotte e delle sfide che stava affrontando, non era sempre presente. Era come se non fosse realmente sul set. E penso che sia normale arrabbiarsi se ti trovi sul set di un film degli X-Men a Banff, in Canada, a temperature bassissime, magari ti stai anche congelando, e vedi che il tuo regista non è concentrato.”

I problemi personali di Bryan Singer e le accuse mosse ai danni del regista sono note a tutti. Così come non è la prima volta che emergono dettagli circa il suo comportamento poco professionale sul set dei film della saga di X-Men. L’ultimo film diretto dal regista è stato Bohemian Rhapsody, che ha comunque avuto una produzione molto travagliata: i lavori sul film, infatti, non sono stati portati a compimento da Singer, il quale venne licenziato e sostituito dal collega Dexter Fletcher. Al momento non sappiamo se il regista tornerà mai a dirigere un film.