John Wick 4 film 2021

Keanu Reeves, protagonista dei franchise cinematografici di Matrix e John Wick, ha espresso la sua in merito a chi potrebbe vincere in uno scontro corpo a corpo tra Neo e il letale assassino. Entrambe le saghe hanno rappresentato senza ombra di dubbio un punto di svolta nella carriera dell’attore canadese.

 

Grazie a Matrix, si consolidò ufficialmente la fama di Reeves come una delle star action più richieste e amate di sempre, mentre il grande successo di John Wick ha contribuito a riportare in auge la sua carriera, per troppo tempo offuscata da ruoli sbagliati e da scelte rivelatesi non particolarmente azzeccate.

Proprio sulla scia dell’enorme successo di questi due franchise, Keanu Reeves  si prepara ad essere il protagonista di anni particolarmente intensi: l’attore è infatti impegnato con le riprese dell’attesissimo Matrix 4 (da poco ripartite a Berlino dopo lo stop causato dalla pandemia di Covid-19), mentre un quarto e un quinto capitolo della saga di John Wick hanno ufficialmente ricevuto il via libera, con la conferma che verranno girati contemporaneamente.

Keanu Reeves rivela chi potrebbe avere la meglio in un ipotetico scontro tra Neo e John Wick

Adesso, durante un’intervista con Stephen Colbert (via Screen Rant) in occasione della promozione di Bill & Ted Face the Music, a Reeves è stato chiesto di riflettere su quelli che, ad oggi, possono essere universalmente riconosciuti come i due personaggi più iconici da lui interpretati, e di rivelare chi tra Neo e John Wick potrebbe avere la meglio in un ipotetico combattimento.

In maniera assolutamente diplomatica, Keanu Reeves  ha risposto: “Beh, come prima cosa non combatterebbero! Anche in una situazione in cui Neo accidentalmente colpisse il cane di John Wick con la sua auto, riporterebbe il cane in vita manipolando la Matrice e poi farebbe squadra con John.”

Stephen Colbert ha provato ad estorcere una risposta più convincente all’attore, che a quel punto ha ammesso: ““No! No, non combatterebbero. Forse John Wick potrebbe provare ad aiutare Thomas Anderson nel mondo reale. Magari contro le macchine.”

Proprio di recente, Keanu Reeves ha ammesso che gli sarebbe piaciuto interpretare la versione di Wolverine di Frank Miller in uno dei film della saga degli X-Men. Nonostante il grande amore per il personaggio, però, Reeves è consapevole di non avere più l’età giusta per poterlo interpretare, soprattutto in vista del recasting che i Marvel Studios si apprestano a mettere in atto per l’introduzione dei mutanti nel loro universo condiviso.