Christopher Lloyd Ritorno al futuro

Durante una conferenza virtuale con Wizard World (via ComicBook), Claudia Wells e James Tolkan, interpreti di Jennifer Parker e Strickland in Ritorno al Futuro, hanno parlato del futuro della saga e di un possibili quarto capitolo, sul quale ormai non fanno altro che susseguirsi voci da anni.

 
 

I due attori sono stati parecchio categorici sul fatto che la saga sia giunta al termine e che un nuovo episodio non avrebbe ragione di esistere. “C’è sempre qualcuno che dice: ‘Un giorno Robert Zemeckis farà Ritorno al Futuro 4’. La verità è che la saga è finita. Siamo a posto così. Il primo, il secondo e il terzo film. Siamo felicissimi così”, ha spiegato Talkan.

Wells ha invece aggiunto: “Bob Gale è sempre stato chiaro: ‘Non ci sarà mai Ritorno al Futuro 4’. Una volta ero ad un Q&A con Christopher Lloyd in un cinema dopo una proiezione del film. Tra il pubblico c’era l’artefice del video divenuto virale Brokeback to the Future. Chris lo guardò e disse: ‘Ecco il vostro Ritorno al Futuro 4, perché non ce ne saranno altri’.”

Nonostante le innumerevoli reunion alle quali abbiamo assistito nel corso degli anni, anche lo stesso Robert Zemeckis e il produttore Frank Marshall nel corso degli anni hanno dichiarato che mai e poi mai un nuovo capitolo della saga vedrà la luce. Anche Tom Holland – lo Spider-Man del MCU che di recente era stato protagonista di un video deepfake ispirato alla saga – aveva dichiarato che in passato ci sono state alcune discussioni sulla possibilità di riportare l’incredibile viaggio di Doc e Marty “a spasso nel tempo” sul grande schermo, idea che però è stata subito accantonata proprio per la “perfezione” rappresentata dalla storia raccontata attraverso i tre film originali.