robert downey jr.

Robert Downey Jr. è attualmente impegnato con la promozione di Dolittle, il suo primo ruolo dal lontano 2015 dopo ben 5 film del MCU nei panni di Iron Man, incluso il campione d’incassi Avengers: Endgame in cui abbiamo assistito alla morte di Tony Stark. La promozione del film basato sul personaggio ideato da Hugh Lofting si sta naturalmente rivelando una ghiotta occasione da parte della stampa estera per chiedere alla celebre star se ci sarà mai un ritorno di Iron Man sul grande schermo.

 
 

Durante un podcast di Joe Rogan – lo stesso in cui l’attore ha parlato brevemente di The Batman con Robert Pattinson -, è stato chiesto a Robert Downey Jr. se fosse interessato a interpretare nuovamente Iron Man: l’attore ha spiegato di essere adesso proiettato su ruoli differenti, ma non ha escluso categoricamente la possibilità di tornare a vestire i panni del il personaggio se un’eventuale storia futura del MCU dovesse richiederlo.

“Per me, ricominciare è fuori discussione”, ha spiegato Downey. “Mi sento di aver fatto tutto ciò che avrei potuto fare con quel personaggio. Ci dovrebbero essere le giuste argomentazioni e una serie di eventi utili a giustificarne il ritorno per convincermi a tornare. Ma la verità è che sono interessato a fare altre cose.”

LEGGI ANCHE – Robert Downey Jr. incontra un giovane fan a cui Iron Man ha cambiato la vita

In un’altra intervista con Today, invece, l’attore è apparso decisamente possibilista in merito ad un ritorno dell’iconico supereroe: “Sono davvero contento di essere arrivato dove sono arrivato”, ha spiegato Downey. “Mi sento veramente fortunato. Non solo quel genere di persona che… insomma, voglio provare a mantenere una certa classe. Vedremo!”

Al momento non sappiamo se rivedremo mai il personaggio di Iron Man sul grande schermo, né sappiamo se i Marvel Studios siano intenzionati a reintrodurlo nelle loro storie, magari attraverso un recasting. Per lungo tempo si è parlato di un possibile ritorno del personaggio in un cameo nell’attesissimo Black Widow: essendo però il film ambientato tra gli eventi di Civil War e quelli di Infinity War, la presenza di Tony Stark sarebbe giustificata dalla collocazione temporale degli eventi narrati nel cinecomic dedicato a Natasha Romanoff. Come Iron Man possa effettivamente tornare in vita nel MCU dopo quanto accaduto in Endgame, resta ad oggi un mistero.

Fonte: ComicBookMovie