san diego comic con

Il San Diego Comic-Con del 2020 è stato ufficialmente cancellato. È difficile comprendere il massiccio impatto che la pandemia di coronavirus sta avendo sul mondo solo nelle ultime quattro settimane, e in particolare l’industria dell’intrattenimento.

 

I cinema sono stati chiusi in tutto il mondo per il momento (con l’attuale speranza che potrebbero riaprire a luglio); film e programmi TV hanno cessato la produzione su tutta la linea per problemi di sicurezza sanitaria; e praticamente ogni altro tipo di evento pubblico di massa (giochi sportivi, spettacoli teatrali di Broadway) si è fermato fino a nuovo avviso.

Ovviamente, ciò include anche convention dedicate all’intrattenimento in generale, di fumetto, cinema, musica e tv. Sono state annullate le edizioni 2020 del SXSW, del CinemaCon, di Emerald City Comic Con e dell’ACE Comic Con. Ultimo della lista ad annunciare l’annullamento è il San Diego Comic-Con, una vera e propria istituzione nel settore che viene organizzato dal 1970.

Gli organizzatori del SDCC hanno confermato ufficialmente che l’evento non si svolgerà quest’anno a causa dell’epidemia di COVID-19, ma si spera di tornare nel 2021. Ecco una dichiarazione ufficiale sulla decisione del portavoce dell’organizzazione, David Glanzer:

“Tempi straordinari richiedono misure straordinarie e mentre siamo rattristati di intraprendere questa azione, sappiamo che è la decisione giusta. Attendiamo con impazienza il momento in cui potremo incontrarci di nuovo e condividere la comunità che tutti amiamo.”