the flash

In occasione del DC FanDome dello scorso sabato, è stato ripo che Barry Allen sfoggerà un nuovo costume in The Flash, come hanno dimostrato anche i primi concept ufficiali diffusi online. Quei concept anche svelato anche la versione di Batman di Michael Keaton che ritroveremo nel film insieme a quella di Ben Affleck.

Proprio per questo, è chiaro che The Flash sarà un film particolarmente impegnativo, in cui in cui il Velocista Scarlatto viaggerà nel tempo per evitare la morte di sua madre. Sappiamo anche che il film si baserà sulla miniserie a fumetti “Flashpoint”, quindi introdurrà sul grande schermo il concetto di “Multiverso”, ma a quanto pare ci saranno alcune differenze sostanziali rispetto al materiale originale: una di queste, potrebbe riguarda il principale villain di quella storia, ossia Anti-Flash.

Secondo quanto riportato da Heroic Hollywood, infatti, Eobard Thawne non sarà l’antagonista principale del cinecomic di Andy Muschietti. Sfortunatamente, il sito non specifica se Anti-Flash farà comunque la sua apparizione nel film, né anticipa quali altri cattivi saranno pronti a combattere potenzialmente contro l’uomo più veloce del mondo.

Tuttavia, è difficile credere che in  The Flash non ci sarà spazio per Anti-Flash, anche solo per un cameo, soprattutto perché stiamo parlando del personaggio responsabile della morte di Nora Allen, facendo ricadere la colpa sul padre di Barry. Al momento si tratta di un semplice rumor, quindi non ci resta che attendere eventuale conferme o smentite in merito.

Tutto quello che c’è da sapere su The Flash

Ricordiamo che The Flash arriverà al cinema il 1 luglio 2022. Il film sarà diretto da Andy Muschietti, regista di IT e IT – Capitolo Due. Ezra Miller tornerà a vestire i panni del Velocista Scarlatto dopo un cameo in Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League. Il film dovrebbe essere ispirato alla serie a fumetti “Flashpoint” del 2011, scritta da Geoff Johns e disegnata da Andy Kubert.