Thor: Ragnarok, perché la scena della morte di Odino è stata cambiata

In una recente live su Instagram, il regista Taika Waititi ha spiegato perché la scena della morte di Odino in Thor: Ragnarok è stata cambiata.

1009

In Thor: Ragnarok, uscito nelle sale nel 2017, abbiamo visto Thor fare ritorno ad Asgard e scoprire che Loki era vivo e fingeva di essere Odino. Il Dio del Tuono costringe suo fratello ad accompagnarlo dal padre, e grazie all’aiuto di Stephen Strange i due scoprono che si trova in Norvegia.

 
 

Odino li rivela di essere ormai in punto di morte e che Hela, la sua primogenita, sta per essere liberata dalla prigione in cui era stata rinchiusa millenni prima. Poco dopo, Odino muore e appare Hela che distrugge il Mjolnir. Inizialmente, la sequenza in questione doveva essere leggermente diversa: doveva infatti essere Hela, prima di distruggere il martello di Thor, ad uccidere Odino.

Adesso, in una recente live su Instagram, il regista Taika Waititi ha spiegato perché la scena della morte di Odino è stata cambiata: Se guardate il trailer del film, c’è una scena in cui Odino muore a New York. Per una serie di motivi, volevamo farli uscire da New York e creare questo posto in vista di Avengers: Endgame. Volevamo seminare prima questa location in modo da poter poi organizzare la nuova casa di Asgard. Inoltre, il pubblico che ha assistito ai test screening non aveva particolarmente apprezzato il fatto che Odino morisse vicino ai cassonetti della spazzatura, in un vicolo.”

LEGGI ANCHE – Thor: Ragnarok, Hela uccide Odino in una scena tagliata

Thor: Ragnarok è diretto da Taika Waititi. Nel cast del film Chris Hemsworth nei panni di Thor; Tom Hiddleston in quelli del fratello adottivoLoki; il vincitore del Golden Globe e Screen Actors Guild Award Idris Elba, che interpreta la sentinella di Asgard, Heimdall; il premio Oscar Sir Anthony Hopkins che veste ancora i panni di Odino, signore di Asgard.

Tra le new entry invece si annoverano il premio Oscar Cate Blanchett (Blue JasmineCenerentola) nei panni del potente cattivo Hela, Jeff Goldblum (Jurassic ParkIndependence Day: Resurgence), che interpreta l’eccentrico Grandmaster, Tessa Thompson (CreedSelma) che interpreta Valkyria, mentre Karl Urban (Star Trek, il Signore degli Anelli: il ritorno del re) aggiung la sua forza nella mischia come Skurge. Mark Ruffalo riprende il suo ruolo di Bruce Banner/Hulk. Il film è uscito nelle sale il 3 novembre 2017.

In Thor: Ragnarok, Thor è imprigionato dall’altro lato dell’universo senza il suo formidabile martello e si trova in una corsa contro il tempo per tornare a Asgard per fermare il Ragnarok, la distruzione della sua casa e la fine della civiltà asgardiana, dalle mani di una nuova e potente minaccia, la spietata Hela. Ma prima deve sopravvivere a una mortale lotta tra gladiatori che lo metterà contro uno dei suoi amici Avengers, l’incredibile Hulk.