justice league zack snyder

Il regista Zack Snyder ha ammesso che gli piacerebbe realizzare un film basato sulla miniserie a fumetti “Batman: Il Ritorno del Cavaliere Oscuro“. L’Uomo Pipistrello è uno dei supereroi più iconici della DC. La sua storia inizia quando, ancora ragazzino, assiste impotente all’omicidio dei suoi genitori. L’esperienza traumatica colpisce profondamente Bruce, che alla fine assume il ruolo di Batman per cercare di proteggere Gotham dalla criminalità. Ben Affleck ha interpretato il Vigilante nel DCEU e tornerà nei panni del personaggio per le riprese aggiuntive della Snyder Cut di Justice League, attualmente in corso.

 
 

Batman è stato protagonista di molte incredibili storie nei fumetti. Tuttavia, “Batman: Il Ritorno del Cavaliere Oscuro” è probabilmente una delle run più memorabili dell’eroe. La miniserie in quattro parti è incentrata su un Bruce Wayne molto più anziano e ormai in pensione. Tuttavia, Bruce decide di tornare a combattere il crimine, nonostante i pareri contrari sia della polizia di Gotham che del governo degli Stati Uniti. Bruce mette in scena la propria morte alla fine della serie, che si conclude con l’Uomo Pipistrello che si prepara a continuare a proteggere la sua città. La miniserie presenta anche molti personaggi noti dell’universo di Batman, tra cui James Gordon, Due Facce, Joker e Catwoman.

Ospite dello show “League of Mayhem” di The Nerd Queens su YouTube, Zack Snyder ha rivelato di essere ancora interessato a realizzare un film basato su “Batman: Il Ritorno del Cavaliere Oscuro“. Il regista ha ammesso di essere “ossessionato” dalla miniserie e che il suo sogno è trasformare quella storia in un film destinato al grande schermo.

“Di recente ho visto un tweet che diceva: ‘Snyder deve smettere di leggere Il Ritorno del Cavaliere Oscuro. Ha bisogno di leggere un altro fumetto di Batman.’ Ho quasi risposto a quel tweet. Sono sicuro che Jay Oliva avrebbe risposto: ‘Non ce ne sono altri!’. Sono veramente ossessionato da quel fumetto. Ho sempre pensato che forse, un giorno, prima o poi lo avremmo fatto, magari quando sarò vecchio come il Batman di quella storia.”

L’influenza de “Il Ritorno del Cavaliere Oscuro” sul cinema di Zack Snyder

Batman: Il Ritorno del Cavaliere Oscuro” è universalmente riconosciuto come uno dei più grandi fumetti su Batman di tutti i tempi. Snyder – che già in passato aveva espresso interesse nei confronti di un possibile film basato proprio sulla miniserie – ha preso in prestito diversi elementi da quel fumetto per Batman v Superman: Dawn of Justice, ma anche molti altri film sull’Uomo Pipistrello hanno tratto ispirazione da quell’arco narrativo, tra cui Batman di Tim BurtonBatman Forever di Joel Schumacher e Il cavaliere oscuro e Il cavaliere oscuro – Il ritorno di Christopher Nolan.