Ant-Man and the Wasp: Quantummania

Ant-Man and the Wasp: Quantumania, il terzo capitolo del franchise dedicato al supereroe interpretato da Paul Rudd, è attualmente in pre-produzione, anche se ancora non sappiamo quando partiranno ufficialmente le riprese (do. Tuttavia, pare che le stesse siano ormai imminenti, come confermato dal regista Peyton Reed.

Attraverso il suo account Twitter ufficiale, infatti, Reed ha condiviso uno scatto dai Pinewood Studios di Londra che immortala proprio uno dei momenti relativi alla pre-produzione. La cosa interessante è che il regista ha confermato che il film impiegherà la rivoluzionaria tecnologia StageCraft (nota anche come The Volume), già impiegata nella serie tv The Mandalorian e utilizzata dai Marvel Studios anche per Thor: Love and Thunder, attualmente in fase di riprese.

Per chi non lo sapesse, StageCraft è una tecnica all’avanguardia ideata per sostituire il green screen che consiste nella proiezione di un autentico set in virtuale: le ambientazioni delle scene da girare vengono proiettate in tempo reale su enormi schermi LED ad altissima definizione, garantendo un risparmio assai notevole per quanto riguarda la creazione dei set e agevolando il lavoro in fase di post-produzione.

Le info su Ant-Man and the Wasp: Quantumania

Ant-Man and the Wasp: Quantumania sarà diretto ancora una volta da Peyton Reed, che già aveva diretto i primi due film. Nel cast tornano Paul RuddEvangeline LillyMichael Douglas Michelle Pfeiffer. In più Kathryn Newton sarà Cassie Lang e Jonathan Majors sarà Kang il Conquistatore.