Aquaman cast

In occasione di un recente Q&A organizzato per promuovere l’uscita di Malignant, il suo nuovo horror in uscita oggi nelle sale italiane, James Wan ha avuto la possibilità di parlare anche di Aquaman and the Lost Kingdom, l’atteso sequel del cinecomic DC da lui diretto nel 2018.

Al momento non sappiamo nulla a proposito della trama, ma Wan ha anticipato che il nuovo film sarà molto più complesso rispetto al predecessore, lasciandosi andare ad una riflessione che riguarda lo spettatore e la capacità di riuscire ancora a stupirlo da un punto di vista narrativo. “Per si tratta davvero di raccontare la storia che sto raccontando in quel determinato film. Si tratta sempre della storia e dei personaggi”, ha spiegato Wan. “Molto spesso si tratta di riuscire a capire cosa mostrare e cosa no. Ed è difficile oggi, perché il pubblico è molto esperto. Già solo da un poster o da un trailer riescono a mettere insieme tutti i pezzi. Quindi, la chiave è: ‘Come posso stare al passo con il pubblico di oggi, che è così esperto, ma allo stesso tempo inventare qualcosa che la gente non ha mai visto prima?'”

“Una delle cose che mi piace fare è iniziare da una struttura della storia che sia in qualche modo familiare, che mi dia quindi una base solida da cui partire”, ha aggiunto il regista. “Poi, mi piace portare il pubblico in un vero e proprio viaggio labirintico. È quello l’aspetto più divertente per me. E non è un metodo che applico solo ai miei film horror. L’ho provato a fare anche con Fast & Furious 7 e, in un certo senso, con il primo Aquaman. Sicuramente lo farò anche in Aquaman 2. Sarà decisamente più complesso rispetto al primo. Si tratta di cose che ho imparato lungo il mio percorso e che, da regista, ho sempre trovato intriganti. Cerco sempre di prendere tutto quello che ho imparato dalla lavorazione di un film e portarlo con me nella lavorazione del successivo.”

Tutto quello che c’è da sapere su Aquaman 2

Jason Momoa è atteso di nuovo nei panni dell’eroe in Aquaman and the Lost Kingdom, sequel del film che ha rilanciato in positivo le sorti dell’universo cinematografico DC. Nel sequel, diretto ancora una volta da James Wan (Insidious, The Conjuring), torneranno anche Patrick Wilson nei panni di Ocean Master, Amber Heard, che tornerà nei panni di Mera, Dolph Lundgren che sarà ancora una volta Re Nereus, il padre di Mera, e ancora Yahya Abdul-Mateen II nei panni di Black Manta, che abbiamo visto riapparire nella scena post-credit del primo film.

David Leslie Johnson-McGoldrick, collaboratore ricorrente di Wanscriverà la sceneggiatura del film, mentre il regista e Peter Safran saranno co-produttori. Aquaman and the Lost Kingdom uscirà nelle sale americane il 16 dicembre 2022.