last night in soho

In una recente intervista con Empire, il cui nuovo numero celebra Edgar Wright, la sua carriera e l’uscita del suo nuovo attesissimo film Ultima notte a Soho, il regista George Miller ha rivelato un curioso aneddoto che lega l’ultima fatica di Wright al suo prossimo progetto cinematografico, ossia Furiosa, l’annunciato prequel di Mad Max: Fury Road.

Miller, infatti, ha spiegato di aver scelto Anya-Taylor Joy come interprete della giovane Furiosa nel suo film dopo aver guardato un montaggio preliminare proprio di Ultima notte a Soho, grazie al quale ha capito che la protagonista de La regina degli scacchi sarebbe stata perfetta come giovane Furiosa.

“Conoscevo Anya, ma non l’avevo mai vista recitare fino a quando non l’ho vista in Ultima notte a Soho”, ha dichiarato George Miller. “Ricordo di aver pensato: ‘Caspita, è davvero interessante’. E poi ho detto a Edgar: ‘Sto cercando qualcuno per la parte di Furiosa’. E lui mi ha risposto: ‘Non aggiungere altro. Anya è fantastica. Sarà grandiosa. È bellissimo lavorare con lei’. Edgar sembrava non avere dubbi al riguardo.”

Tutto quello che sappiamo su Furiosa

Nonostante il grande successo di Mad Max: Fury Road, un nuovo film del franchise è stato bloccato per anni a causa di una disputa legale tra Miller e la Warner Bros. Tuttavia, lo scorso ottobre il progetto è stato confermato ufficialmente attraverso la notizia del casting di Anya-Taylor Joy, la star di The New Mutants e La regina degli scacchi, che interpreterà una versione più giovane del personaggio di Furiosa. Oltre a lei, nel cast ci saranno anche Chris Hemsworth (Thor: Ragnarok) e Yahya Abdul-Mateen II (Aquaman), anche se al momento i loro ruoli non sono stati ancora svelati.

George Miller dirigerà, co-scriverà e produrrà Furiosa insieme al suo partner di produzione di lunga data Doug Mitchell. Il film sarà prodotto dal marchio australiano Kennedy Miller Mitchell di Miller, insieme al partner di Fury Road, la Warner Bros. Pictures.