face off

Arriva da Variety la notizia che Adam Wingard, regista dell’attesissimo Godzilla vs. Kong, dirigerà il sequel di Face/Off, action fantascientifico diretto nel 1997 da John Woo e interpretato da John Travolta e Nicolas Cage.

All’inizio si pensava che il nuovo film potesse essere un reboot, ma in seguito è stato lo stesso Wingard a chiarire attraverso il suo profilo Instagram che il suo progetto sarà un sequel diretto della pellicola originale. La sceneggiatura porterà la firma del regista e di Simon Barret, che per Wingard aveva già scritto la maggior parte dei suoi precedenti lavori, tra cui gli horror You’re Next, V/H/S e Blair Witch.

“Non potrei mai reimmaginare Face/Off o farne un remake”, ha dichiarato il regista. “È un action movie perfetto. Io e Simon Barrett stiamo scrivendo un sequel diretto”. Una prima versione della sceneggiatura del sequel di Face/Off era stata abbozzata da Oren Uziel (21 Jump Street). Ad oggi non sappiamo quanto di quello script verrà incorporato all’interno del nuovo trattamento di Wingard e Barret per conto della Paramount. David Permut, produttore del film originale, sarà coinvolto nel sequel in qualità di produttore esecutivo.

Il grande successo dell’originale Face/Off

La trama di Face/Off (uscito in Italia col sottotitolo Due facce di un assassino) è incentrata sui personaggi di Sean Archer (Travolta), un agente dell’FBI, e Castor Troy (Cage), un terrorista, che a seguito di un intervento di chirurgia plastica all’avanguardia assumono rispettivamente l’uno le sembianze dell’altro. All’epoca della sua uscita in sala, il film riscosse un grandissimo successo sia di critica che di pubblico, incassando circa 245 milioni di dollari in tutto il mondo. Ottenne una candidatura agli Oscar del 1998 per il miglior montaggio sonoro.