donnie-darko-netflix

Jake Gyllenhaal ha celebrato il ventesimo anniversario di Donnie Darko condividendo le foto della sceneggiatura originale e di altri fantastici reperti. Scritto e diretto da Richard Kelly, al suo debutto alla regia, il film è uscito nel gennaio 2001. Nel ruolo del protagonista c’era appunto Gyllenhaal, nei panni di un giovane ragazzo che fatica a dare un senso alle sue contorte visioni apocalittiche.

 

Il thriller fantascientifico è stato completamente rivalutato nel corso degli anni. Considerato un flop al botteghino all’epoca della sua uscita, il film ha visto una crescita costante della sua popolarità negli anni successivi. Ad oggi, esistono dei veri e propri devoti di Donnie Darko, che oltre ad aver reso celebri alcune citazioni presenti all’interno del film, si sono divertiti anche a condividere le loro strambe teorie sul vero significato della pellicola. Di recente è stato proprio Gyllenhaal, in un nuovo post condiviso attraverso i social, a riflettere su cosa ha significato per lui quel ruolo.

Per commemorare il ventesimo anniversario di Donnie Darko, Jake Gyllenhaal ha condiviso su Instagram le foto della sua copia della sceneggiatura del film, insieme ad alcuni reperti davvero interessanti. Mentre le foto rivelano anche gli appunti dell’attore sullo script, nella didascalia che ha accompagnato le immagini Gyllenhaal ha spiegato quanto il film sia importante per lui e quanto abbia contribuito a cambiare la sua vita e la sua carriera.

Jake Gyllenhaal ricorda la sua esperienza con Donnie Darko a 20 anni dall’uscita del film

“Ho tirato fuori la mia sceneggiatura e alcuni reperti di Donnie Darko”, ha scritto Jake Gyllenhaal sul suo profilo Instagram. “È stato distribuito 20 anni fa. È un film che ha cambiato la mia vita e la mia carriera ed è stato irreale vedere questa storia trovare nuova vita con un nuovo pubblico e nuove generazioni, eppure quello che Donnie ha detto a Roberta Sparrow è ancora vero: “C’è ancora così tanto da aspettarsi”. Grazie a tutti i fan che sono venuti da me nel corso degli anni con quello sguardo confuso sui loro volti e mi hanno chiesto: ‘Di che cosa c***o parla Donnie Darko???’. Buon 20esimo anniversario Donnie! Continuiamo a confondere le persone. Ancora per altri 20 anni.”