Star Trek 4

Arriva da Deadline la notizia che Matt Shakman, regista dell’acclamata serie Marvel WandaVision (disponibile su Disney+), dirigerà un nuovo film della saga di Star Trek per conto di Paramount Pictures.

La fonte riporta che la produzione del film, che non ha ancora un titolo ufficiale, inizierà ufficialmente nella primavera del 2022. L’ultima bozza della sceneggiatura è opera di Lindsey Beer e Geneva Robertson. Secondo la fonte, si tratterà dell’ultimo tentativo da parte di Paramount di far decollare un nuovo progetto legato alla saga di successo, dopo che i tentativi da parte di Quentin Tarantino e Noah Hawley sono ufficialmente naufragati.

I dettagli sul progetto sono ancora scarsi, ma sembra che Chris Pine, Zachary Quinto, Zoe Saldana e il resto del cast introdotto ufficialmente nella “Kelvin Time”, ossia la linea temporale in cui sono ambientati i film realizzati dal 2009 al 2013 e prodotti da J.J. Abrams, dovrebbe fare ritorno (anche se The Hollywood Reporter chiarisce che al momento la cosa non è certa). Ovviamente, la Bad Robots di Abrams sarà nuovamente coinvolta nella produzione.

Proprio nella giornata di ieri è stato annunciato che Matt Shakman ha ricevuto una candidatura agli Emmy Awards 2021 come miglior regista di un film, miniserie o speciale drammatico grazie a WandaVision. Secondo la fonte, nell’ultimo periodo Shakman avrebbe ricevuto molte offerte relative a molti progetti diversi, scegliendo alla fine di occuparsi del nuovo Star Trek.