star wars

La trilogia sequel di Star Wars, conclusasi ufficialmente con L’ascesa di Skywalker, ha introdotto tutta una serie di nuovi personaggi all’internno del celebre universo galattico, tra il leader del Primo Ordine interpretato da Domhnall Gleeson, ossia il Generale Armitage Hux.

Il personaggio è apparso per la prima volta ne Il risveglio della forza del 2015: in quel film era un comandante astuto e spietato, assetato di potere e in lotta con Kylo Ren per la leadership del Primo Ordine. Nei primi due film della trilogia sequel ha mostrato incrollabile lealtà nei confronti del Leader Supremo Snoke. Tuttavia, l’arco narrativo del personaggio si è concluso in maniera alquanto sorprendente ne L’ascesa di Skywalker, dopo che la scopera che aveva tradito il Primo Ordine e che era lui la talpa della Resistenza.

Durante una recente intervista con Collider, Domhnall Gleeson ha spiegato che c’è ancora molto che vorrebbe sapere sul generale Hux, alludendo alla possibilità di un nuovo film in cui sarebbe disposto a tornare nei panni di Armitage. L’attore ha anche parlato di come J.J. Abrams e Rian Johnson abbiano aggiunto nuovi livelli all’arco narrativo del personaggio in ogni film.

“Ho scoperto qualcosa di nuovo su di lui ad ogni nuovo film, perché non solo è cambiato lui, ma sono cambiate anche le sue circostanze”, ha detto l’attore. “Quindi credo che ci siano ancora molte cose da scoprire sul suo conto. È un personaggio che mi ha sempre sorpreso. Rian Johnson aveva questa visione sul personaggio per il secondo film che non mi aspettavo minimamente e che ho adorato. Analogamente, J.J. Abrams ha approfondito un altro aspetto del suo carattere che mai credevo sarebbe stato affrontato. Ci sono tanti aspetti che potrebbero essere ancora approfonditi, ma sfortunatamente è morto. Quindi non sono sicuro di quanto spazio ci sia effettivamente per indagare ancora su di lui.”

Il futuro della saga di Star Wars

Di recente è stato confermato Rogue Squadron, primo film ad arrivare nelle sale dopo la conclusione della saga degli Skywalker. Il film, diretto da Patty Jenkins (regista di Wonder Woman), verrà distribuito nelle sale a dicembre 2021.

Oltre a Rogue Squadron, sappiamo che a Rian Johnson, regista de Gli Ultimi Jedi, è stata affidata la scrittura di una nuova trilogia basata su nuove storie e nuovi personaggi, ma su quel progetto non si hanno aggiornamenti da diverso tempo. In passato, anche ai creatori di Game of Thrones, David Benioff e D.B. Weiss, era stato affidato lo sviluppo di una trilogia parallela: sfortunatamente, il duo ha deciso poi di abbandonare il progetto.

In sviluppo c’è anche un misterioso film che sarà prodotto da Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, e che sarà scritto da Michael Waldron, sceneggiatore di Doctor Strange in the Multiverse of Madness