what if

Secondo molti fan, il miglior episodio della prima stagione di What If…? è il secondo, ossia quello che ci ha portato in una realtà in cui T’Challa è stato strappato dalla Terra dai Ravagers ed è diventato Star-Lord.

 

Nonostante la tragica scomparsa di Chadwick Boseman, l’attore era comunque riuscito a completare il suo lavoro di doppiaggio per la serie, pochi mesi prima di morire. Ora, il regista dello show Bryan Andrews ha confermato a Variety che Boseman non aveva registrato alcun dialogo per la seconda stagione, quindi il personaggio di T’Challa non farà più ritorno.

Il regista ha anche confermato che, se le cose fossero andate diversamente, avremmo avuto uno spin-off incentrato proprio su T’Challa Star Lord: “Chadwick aveva registrato tutte le parti di T’Challa Star Lord in anticipo. Tuttavia, avevamo questi episodi più avanti in cui riappariva, ma sarebbe passato del tempo prima di rivederlo. Non molto tempo dopo l’ultima registrazione, è venuto a mancare. Penso si sia trattato di un paio di mesi, forse uno. Nessuno di noi lo sapeva. Ma eravamo riusciti a fargli registrazione tutte le sue parti della prima stagione.”

“Penso che abbia comunque fatto uno sforzo, perché T’Challa significava molto per lui. Anche la versione T’Challa Star Lord era importante. Ha lasciato di nuovo il segno”, ha aggiunto Andrews. “Non so se ne fosse al corrente, ma c’erano dei piani per una serie spin-off di T’Challa Star Lord, sempre con lo stesso cast e con lo stesso mondo. Eravamo entusiasti. Siamo certi che l’avrebbe amata. Poi è successo quello che tutti sappiamo, e il progetto è finito in un limbo. Chissà… Forse un giorno vedrà la luce.”