Gal Gadot e The Bishop-in-Red-Notice

In un’intervista con InStyle, Gal Gadot descrive l’approccio alla nuova versione di Cleopatra alla quale sta lavorando ormai da diverso tempo. Anche se non ha potuto condividere molte informazioni sul progetto, l’attrice, che vedremo presto in Assassinio sul Nilo, afferma che la sua Cleopatra non sarà solo “sexy e attraente” ma anche “strategica e intelligente”. Gal Gadot afferma inoltre che il film “racconterà la storia che il mondo ha bisogno di sentire ora”, ma non si espande su ciò che significa.

 
 

“Non posso rivelare molto, ma posso dirvi che celebreremo la storia di Cleopatra. Mostreremo non solo quanto fosse sexy e attraente, ma anche quanto fosse strategica e intelligente e quanto impatto abbia avuto e abbia ancora sul mondo in cui viviamo oggi. Ho visto tutti i film di Cleopatra nel corso degli anni, ma sento che stiamo raccontando la storia che il mondo ha bisogno di sentire ora.”

Kari Skogland dirige il film, prima nelle mani di Patty Jenking che però resta nella squadra produttiva. Gal Gadot è al momento l’unico nome collegato al progetto.