Aladdin 2: Guy Ritchie, “Abbiamo alcune idee per la testa”

Aladdin è stato un successo da 1 miliardo di dollari quando è stato rilasciato nel 2019 e il regista Guy Ritchie ha ora condiviso un grande aggiornamento su come stanno le cose con il sequel mentre riflette sulla sua esperienza con la Disney...

-

Aladdin è stato un vero e proprio successo nel 2019 incassando oltre $ 1 miliardo al botteghino mondiale. Nonostante sia stato uno di quei remake Disney live-action che non sprizzava proprio di originalità, ha reso al pubblico tanto divertimento e ha dato a Will Smith la possibilità di dimostrare che i dubbiosi si sbagliavano con la sua straordinaria interpretazione del Genio.  Un sequel Aladdin 2 è stato confermato non molto tempo fa, come anche la conferma del ritorno di Will Smith,  ma è passato un po’ di tempo dall’ultima volta che abbiamo sentito parlare dell’atteso sequel.

Sappiamo, tuttavia, che Guy Ritchie tornerà alla regia, mentre al momento non è previsto che il film sia basato sul seguito animato Il ritorno di JafarSimile al prequel pianificato da Barry Jenkins de Il re leone, il nuovo fil dovrebbe essere una storia originale, è questo è un elemento eccitante per una serie di motivi. Ebbene oggi a parlare di Aladdin 2 è il regista del primo film Guy Ritchie che con Collider ha affrontato sia l’esperienza di lavorare con un colosso mediatico come Disney, si di cosa aspettarci con Aladdin 2:

Mi piacerebbe molto. Non posso dirti quanto mi è piaciuta quell’esperienza. È stata una grande esperienza”, dice il regista. “L’intera faccenda della Disney, come puoi immaginare, è un outfit così professionale. Proprio da quella prospettiva, è stato così divertente. Mi piacerebbe molto, aspetteremo e vedremo”. “Abbiamo discusso su alcune idee per un po’ di tempo, ma sarebbe fantastico farlo, sarebbe fantastico tornare in quel mondo”.

Dalle sue parole possiamo intuire che non è qualcosa che accadrà molto presto ma  ma questo è ancora un aggiornamento promettente che fa ben sperare per Aladdin 2 Guy Ritchie rimane incredibilmente impegnato (è stato anche scelto per dirigere lo spin live-action della Disney su Hercules), quindi non possiamo sapere il sequel che priorità avrà nei suoi piani e in quelli della Disney. Più a lungo aspettano, però, più interessante potrebbe essere, soprattutto se ciò significa che incontreremo Aladdin e Jasmine in un momento successivo della loro vita. 

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Doppia colpa film

Doppia colpa: la spiegazione del finale del film

I film dedicati a casi di scomparsa o di omicidio, che presentano dunque un'indagine da svolgere per determinare cosa realmente sia accaduto, sono sempre...
- Pubblicità -