I piani del DCEU di Zack Snyder includevano una svolta inaspettata sulle origini di Wonder Woman

-

A qualche anno dalla conclusione del suo coinvolgimento con il DC Extended Universe, Zack Snyder continua a rivelare ulteriori informazioni nascoste in quell’universo narrativo da lui cominciato come L’uomo d’acciaio, nel 2013. Durante il suo evento Full Circle Justice League, il regista ha infatti condiviso alcuni segreti scioccanti, incluso il piano originale che prevedeva che Zeus fosse un kryptoniano e che Ares fosse responsabile dello schianto della nave da ricognizione trovata sulla Terra durante gli eventi del primo film della serie. Le ramificazioni di questo fatto significherebbero che Wonder Woman (Gal Gadot) ha sangue kryptoniano che le scorre nelle vene, dando in parte una spiegazione ai suoi poteri unici.

Snyder ha anche spiegato la storia dietro una delle immagini di Wonder Woman viste in Batman v. Superman: Dawn of Justice. Quando Bruce Wayne (Ben Affleck) sta indagando sulla provenienza di Diana, si imbatte in una fotografia molto vecchia che ritrae Diana accanto a una comunità di eroi e il contesto dell’immagine chiarisce che è stata scattata più di un secolo prima degli eventi del film. Snyder ha detto che l’idea originale dietro quell’immagine, soprannominata ufficiosamente “Wonder Woman 1854“, era che la supereroina fosse andata alla ricerca di Ares in tutto il mondo, scoprendo luoghi inaspettati.

Poiché Ares è il dio della guerra, nel primo film di Wonder Woman è stato spiegato che può essere trovato solo se viene seguita la scia che egli si lascia alle spalle, sotto forma di grandi conflitti bellici tra umani. Snyder ha continuato a spiegare che una di queste situazioni avrebbe portato Diana a trovare un grande guerriero durante il diciannovesimo secolo. Alla fine avrebbe chiesto a questo combattente di unirsi a lei nella sua ricerca ma, ovviamente, questa storia non sarebbe mai stata risolta a causa del fatto che era stata pianificata solo come sfondo per una fotografia presente in una trama che si svolgeva in un luogo completamente diverso.

Fonte: Collider

Redazione
Redazione
La redazione di Cinefilos.it è formata da un gruppo variegato di appassionati di cinema. Tra studenti, critici, giornalisti e aspiranti scrittori, il nostro gruppo cresce ogni giorno, per offrire ai lettori novità, curiosità e informazione sul mondo della settima arte.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -