Deadpool & Wolverine: intercettata un’altra variante nel trailer ufficiale

-

Il nuovo trailer di Deadpool & Wolverine è pieno di cenni al più ampio universo Marvel e uno di questi che fino a questo momento non era stato ancora evidenziato riguarda un personaggio che nei fumetti compare nella schiera dei cattivi di Punisher e che nel film di Shawn Levy comparirà in una particolare variante.

Nella scena in cui Cassandra Nova esce dal cranio di Giant-Man, si può vedere un grosso scagnozzo che indossa una maglietta a righe. Si era già dato per scontato che molti degli scagnozzi del cattivo sarebbero stati Variant senza volto circondate da una manciata di personaggi con un’identità precisa, ma la teoria prevalente è che si tratti del Russo.

Interpretato dall’attore stuntman Billy Clements, il personaggio somigli molto alla controparte dei fumetti, anche se siamo un po’ delusi che i Marvel Studios non abbiano trovato un modo per arruolare Kevin Nash per riprendere il ruolo del film Punisher del 2004.

Per quelli di voi che non hanno familiarità con il personaggio, Il Russo è apparso per la prima volta in The Punisher #1 nel 2000 ed è stato creato dallo scrittore Garth Ennis e dall’artista Steve Dillon. Sicario che lavora per varie organizzazioni criminali, inclusa la mafia russa, è raffigurato come una forza imponente e apparentemente inarrestabile, che spesso fa affidamento sulla sua forza bruta e sulla sua resistenza per intimidire e sopraffare i suoi avversari.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

ALTRE STORIE

- Pubblicità -