Noto in particolare per il ruolo di Don Draper nella serie TV Mad Men, l’attore Jon Hamm ha negli anni acquistato sempre più popolarità, affermandosi come un interprete dalle ottime qualità. Apparso anche in numerosi film, l’attore vive un momento d’oro, dove sta dimostrando di sapersi reinventare anche al di fuori della serie che lo ha reso famoso.

 
 

Ecco 10 cose che non sai di Jon Hamm.

Jon Hamm film

1. Ha recitato in film di successo. Il debutto cinematografico dell’attore avviene nel 2000, quando recita in Space Cowboys di Clint Eastwood. Hamm ricopre in seguito dei ruoli in film come Ultimatum alla Terra (2008), Urlo (2010), Sucker Punch (2011), Le amiche della sposa (2011), Le spie della porta accanto (2016), ottenendo poi un ruolo di rilievo nel film Baby Driver – Il genio della fuga (2017), recitando accanto ad Ansel Elgort. Si apre così un periodo cinematografico ricco per l’attore, che è tra i protagonisti di Prendimi! (2018), 7 sconosciuti a El Royale (2018), Lucy in the Sky (2019), The Report (2019), Jesus Rolls – Quintana è tornato (2019), Richard Jewell (2019) e Top Gun: Maverick (2020).

2. È celebre per i ruoli televisivi. L’attore intraprende la sua carriera televisiva con la serie Providence dove recitaa in 18 episodi tra il 2000 e il 2001. Successivamente ottiene ruoli di rilievo in serie come The Division (2002-2004), A proposito di Brian (2006-2007), The Unit (2006-2007), fino ad ottenere il ruolo che lo ha reso celebre nella serie Mad Man, dove è protagonista assoluto dal 2007 al 2015. Terminata la serie, l’attore continua ad apparire in TV partecipando a Appunti di un giovane medico (2012-2013), Parks and Recreation (2014-2015), all’episodio Bianco Natale di Black Mirror (2014), Unbreakable Kimmy Schmidt (2015-in corso), e Good Omens (2019).

3. Ha ricoperto anche il ruolo di produttore. A partire dal 2012 l’attore ha ricoperto in più occasioni il ruolo di produttore per la serie Mad Man, di cui ha prodotto ben 40 episodi, e per la serie Appunti di un giovane medico. Nel 2017 produce invece il film Marjorie Prime e il documentario Circus Kid.

jon-hamm-instagram

Jon Hamm Instagram

4. Non ha un proprio account. L’attore non possiede un profilo sul social network Instagram, probabilmente per tenere la sua vita privata lontano dai riflettori. Esistono tuttavia diverse fan page dedicate all’attore, dove è possibile trovare sue fotografie o aggiornamenti riguardo i suoi nuovi progetti da attore.

Jon Hamm moglie

5. È single. L’attore non è mai stato sposato, ma dal 1997 ha avuto una relazione con l’attrice Jennifer Westfeldt. I due hanno lavorato insieme nel film Kissing Jessica Stein, e sono apparsi in diverse campagne pubblicitarie per il marchio Gap. Nel 2015 i due annunciano tuttavia di essersi separati.

Jon Hamm Batman

6. È interessato al ruolo. L’attore si è dichiarato un grande fan del personaggio di Batman e dei suoi fumetti, che conosce particolarmente bene. Ha inoltre affermato che se gli venisse proposto il ruolo, e ci fossero i presupposti giusti, sarebbe particolarmente felice di interpretarlo al cinema. Attualmente il nuovo Batman cinematografico sarà l’attore Robert Pattinson nel film diretto da Matt Reeves.

Jon Hamm Black Mirror

7. È stato protagonista dello speciale natalizio. Nel 2014 l’attore recita nell’episodio Bianco Natale della serie Black Mirror. Distribuita tra la seconda e la terza stagione, la puntata vede interconnesse tra loro tre storie, il cui filo conduttore è l’uso della tecnologia all’interno delle relazioni. Queste storie sono raccontate da due uomini in una baita sperduta, e uno dei due è proprio Hamm.

jon-hamm-batman

Jon Hamm serie TV

8. Mad Men gli ha cambiato la vita. Hamm ha incontrato molte difficoltà a trovare lavoro come attore. Nell’attesa del giusto ruolo, continua a lavorare come cameriere, decidendo di stabilire il suo 30° compleanno come termine per riuscire ad avere successo ad Hollywood. Nel 2000 inizia finalmente ad ottenere i primi piccoli ruoli, ma è la serie Mad Men a sollevare definitivamente la sua carriera, consacrandolo come attore di grande successo.

9. Per il suo ruolo ha vinto un Emmy. Dopo sette nomination andate a vuoto, all’ottava l’attore vince il premio Emmy come miglior attore in una serie drammatica per Mad Men. L’importante riconoscimento è un ulteriore spinta alla sua carriera, che terminata la serie continua tra cinema e TV.

Jon Hamm età e altezza

10. Jon Hamm è nato a Saint Louis, Missouri, Stati Uniti, il 10 marzo 1971. L’altezza complessiva dell’attore è di 185 centimetri.

Fonte: IMDb