Furiosa: A Mad Max Saga, Anya Taylor-Joy ha un numero di battute sorprendentemente basso!

-

Furiosa: A Mad Max Saga, diretto da George Miller, si prepara a incantare le sale, a partire dalla sua Premiere al Festival di Cannes al via questa sera. Il film si concentra sul passato della formidabile guerriera Furiosa, originariamente interpretata da Charlize Theron in Mad Max: Fury Road.

In un lungo servizio con The Telegraph, Miller ha condiviso che Anya Taylor-Joy, che interpreta la versione più giovane di Furiosa, ha solo circa 30 righe di dialogo in tutto il film. Come già accaduto in Fury Road, in cui il Max interpretato da Tom Hardy era un tipo forte e silenzioso, la decisione sottolinea la dipendenza del film dalla narrazione visiva piuttosto che verbale, con l’obiettivo di mantenere il ritmo frenetico per cui la serie è nota.

La scelta di Miller di ridurre al minimo i dialoghi evidenzia l’enfasi del film sull’azione e sulla fisicità. È un approccio che consente al pubblico di interagire con la narrazione attraverso le espressioni intense e i movimenti dinamici dei personaggi, adatto a un film ambientato nel mondo caotico e ad alta velocità di Mad Max. L’epica sequenza d’azione di 15 minuti, che ha richiesto 78 giorni di riprese, è una testimonianza dell’impegno del film verso acrobazie rivoluzionarie e eccellenza cinematografica. È stata, tuttavia, una sfida da sopportare per la protagonista.

In un’intervista con il New York Times, Anya Taylor-Joy ha detto che sarebbe rimasta “mesi” sul set del film senza pronunciare una sola riga di dialogo. Ha aggiunto: “Non sono mai stata così sola come nel realizzare quel film. Non voglio approfondire troppo la questione, ma tutto ciò che pensavo sarebbe stato facile si è rivelato difficile.”

“Voglio premettere che amo al 100% George e se hai intenzione di fare qualcosa del genere, vuoi essere nelle mani di qualcuno come George Miller”, ha detto Taylor-Joy. “Ma aveva un’idea molto, molto precisa di come fosse il volto di guerra di Furiosa, e questo mi ha permesso di vedere solo gran parte del film. Era molto “bocca chiusa, nessuna emozione, parla con gli occhi”. Questo è tutto, è tutto ciò che hai.”

Furiosa: A Mad Max Saga, quello che sappiamo sul film

In Furiosa: A Mad Max Saga, Anya Taylor-Joy assume il ruolo che è stato di Charlize Theron in Mad Max: Fury Road. La sinossi ufficiale recita: mentre il mondo va in rovina, la giovane Furiosa viene strappata dal Luogo Verde delle Molte Madri, e cade nelle mani di una grande Orda di Motociclisti guidata dal Signore della Guerra Dementus. Attraversando le Terre Desolate, si imbattono nella Cittadella presieduta da Immortan Joe. Mentre i due tiranni si battono per il predominio, Furiosa deve sopravvivere a molte prove e mettere insieme i mezzi per trovare la strada di casa.

Taylor-Joy ha rivelato che il film è molto diverso da Fury Road. Mentre quest’ultimo era un “road movie” che si svolge in pochi giorni, questo nuovo film è invece descritto come un racconto più “epico, che si svolge su un più lungo periodo di tempo, e in un certo senso impari a conoscere Furiosa meglio in questo modo“. Atteso da molti anni e a lungo bloccato da una disputa legale tra Miller e la Warner Bros. il film è ora in fase di post-produzione. Furiosa è scritto, diretto e prodotto da George Miller insieme al suo partner di produzione di lunga data Doug Mitchell. Oltre a Taylor-Joy, nel film ci sarà anche Chris Hemsworth nel ruolo del villain. Furiosa debutterà nelle sale il 23 maggio 2024.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

- Pubblicità -