Kasia Smutniak nel nuovo film di Paolo Taviani, Canto delle Meduse

Kasia Smutniak
Kasia Smutniak red carpet di Venezia 80 - Foto di Luigi De Pompeis © Cinefilos.it

Il celebre autore italiano Paolo Taviani tornerà presto alla regia dopo aver diretto nel 2022 il film Leonora Addio, il suo primo lungometraggio da solista dopo la scomparsa del fratello Vittorio. Il nuovo film sarà interpretato dall’attrice Kasia Smutniak e sarà intitolato Canto delle Meduse. Taviani ha descritto questo nuovo progetto come “un dramma a tema pandemico che ritrae alcuni giorni del periodo del lockdown che ci hanno costretto a rimanere nelle nostre case, proprio come bambini cattivi. Ma il silenzio fuori non era un silenzio dentro di me. Era invece vivo in me un grande desiderio di combattere contro l’ignoto con la mia unica straordinaria arma: il cinema“, ha dichiarato il regista.

 

Stando poi a quanto riportato, il film inizia con due giovani medici su una spiaggia vicino a Roma, 2.000 anni fa, che parlano con filosofia del futuro della loro professione. Poi si tuffano nel Mar Mediterraneo per raggiungere la mitica isola delle gorgoni canterine, che potrebbero trasformarli in pietra. Si passa alla Roma del 2020, in pieno isolamento, e a quella stessa spiaggia. Un notiziario televisivo annuncia che un noto medico italiano è morto a causa della COVID-19 e un amico e collega medico ricorda le cose che hanno fatto insieme, compresa la nuotata verso quella stessa mitica isola.

Questo sarebbe però solo una delle quattro storie intrecciate tra loro che il film andrà a raccontare. Un altro dei quattro filoni narrativi riguarda il funerale di una donna di nome Valeria che, poco prima di morire a causa del COVID-19, aveva espresso alle sue amiche il desiderio appassionato di non essere sepolta nella tomba di famiglia con il marito, che odiava. Taviani, che ha 92 anni, lavorerà con il suo abituale direttore della fotografia Simone Zampagnani e con il montatore Roberto Perpignani. Il compositore premio Oscar Nicola Piovani (La vita è bella) si occuperà della colonna sonora del film. Le riprese inizieranno ad aprile e ad oggi il resto del cast non è stato reso noto.

- Pubblicità -