Spider-Man 4: un importante aggiornamento sullo stato del film è stato rivelato dopo le recenti indiscrezioni

Mentre continuano a circolare voci sui presunti piani dei Marvel Studios e della Sony Pictures per Spider-Man 4, gli addetti ai lavori sono intervenuti con un aggiornamento che contestualizza meglio i recenti rumor.

Spider-Man 4

C’è una grande eccitazione intorno a Spider-Man 4, e questo potrebbe spiegare perché continuano a circolare tante voci sui piani dei Marvel Studios e della Sony Pictures per il progetto.

 

Non vediamo Spider-Man in live-action sui nostri schermi da Spider-Man: No Way Home del 2021 e la pausa di Tom Holland dal personaggio non è stata esattamente un successo entusiasmante (Uncharted sembra essere stato un one-and-done e The Crowded Room ha attirato recensioni contrastanti).

Da allora, si suppone che abbia firmato per recitare sia in un quarto film da solista che come protagonista nei prossimi film degli Avengers. Nel frattempo, abbiamo sentito voci su scontri tra Marvel e Sony, su vari registi che potrebbero essere coinvolti e su due versioni molto diverse del ritorno di Peter Parker: una con i suoi amici Spider-Men e una senza.

Ora abbiamo finalmente un aggiornamento un po’ più attendibile per gentile concessione di Variety. L’agenzia ha pubblicato un articolo approfondito sul futuro di Euphoria e sulla reale situazione di Spider-Man 4.

Qual è lo stato di Spider-Man 4? 

Alcuni ritengono che il successo o la mancanza di successo del prossimo film di Zendaya, “Challengers“, che aprirà il 26 aprile, potrebbe influenzare il destino di Euphoria, si legge nel rapporto, “e sullo sfondo, naturalmente, c’è l’imminente “Spider-Man 4“, anche se la sceneggiatura di quel film è ancora in fase di lavorazione, e non ci sono né regista né data di inizio”.

Quindi, nonostante quello che abbiamo sentito nelle ultime settimane, un regista non è salito a bordo di Spider-Man 4 e le notizie che la produzione inizierà più tardi quest’anno per portare il film nelle sale nel 2025 sembrano essere premature.

Spider-Man 4, un film in difficoltà?

Non è chiaro perché Jon Watts non sia tornato dopo aver contribuito alla trilogia di Spider-Man del MCU, anche se ha abbandonato il reboot dei Fantastici Quattro dopo essersi apparentemente esaurito per aver dedicato oltre mezzo decennio della sua carriera al web-slinger.

Drew Goddard e Justin Lin sono i nomi che si suppone siano in lizza per il prossimo capitolo, ma con una sceneggiatura ancora in fase di lavorazione, questo film non è chiaramente così vicino a diventare realtà come speravamo.

È stata creata una narrativa secondo cui Spider-Man 4 è in difficoltà, ma principalmente da parte degli scoopers; questo report suggerisce invece che si tratta di un film semplicemente in fase di lavorazione (come ci si aspetterebbe).

- Pubblicità -