Black Panther

Trai tanti ringraziamenti presenti nei titoli di coda di Black Panther, Collider ha notato che compaiono anche due nomi noti. Si tratta dei fratelli Donald e Stephen Glover.

 

Quando il sito ha chiesto spiegazioni al regista del film, Ryan Coogler, ecco cosa ha risposto: “Si tratta di quel tipo di collaborazione informale, in cui mi hanno suggerito di cambiare delle cose, soprattutto per quanto riguarda la caratterizzazioni dei personaggi. In particolare con Shuri e i momenti in cui si prende gioco del fratello. Donald è la persona più simpatica che io conosca, e anche Stephen è estremamente talentuoso.”

Si è trattata quindi di una collaborazione non ufficializzata dalla produzione ma di semplici suggerimenti informali, che per Coogler sono stati comunque importanti per sviluppare i suoi personaggi.

Trai due è certamente meglio noto Donald Glover, che è stato Aaron Davis in Spider-Man: Homecoming e che presto sarà Lando Calrissian in Solo: A Star Wars Story. L’attore è noto anche per la serie Atlanta, che gli ha fatto vincere due Golden Globes.

Solo: A Star Wars Story, il primo trailer

CORRELATI:

Ricordiamo che lo spin-off sarà ambientato dieci anni prima degli avvenimenti di Una Nuova Speranza. Nel film ci sarà anche ChewbaccaAlden Ehrenreich interpreterà il giovane personaggio che fu di Harrison Ford. Nel cast anche Emilia Clarke, Donald Glover e Woody Harrelson.

Solo: A Star Wars Story è previsto per il 25 maggio 2018 e dopo il licenziamento dei registi Phil Lord e Christopher Miller, registi di 21 Jump Street e The LEGO Movie, è stato incaricato Ron Howard di completare l’opera. La sceneggiatura porterà la firma di Lawrence Kasdan e di suo figlio Jon Kasdan.

Fonte: Collider