Come da tradizione Marvel Studios, Black Panther avrà due scene post-credits che daranno agli spettatori un piccolo assaggio di quello che verrà dopo il film di Ryan Coogler.

 

Nello specifico le scene post credits sono già state rivelate e potrete leggerle di seguito, ma ATTENZIONE AGLI SPOILER!

black panther

La prima scena post credit è quella che tecnicamente è la mid-credits scene: vediamo T’Challa parlare alle Nazioni Unite e dichiarare la vera natura dello stato del Wakanda. Lo scopo è mettere a disposizione la tecnologia del suo Regno in favore di tutto il mondo. Wakanda non è più nascosta. Non sappiamo che conseguenze potrà avere questa scelta, ma sappiamo che il nostro Re vuole un mondo migliore.

Sarà sicuramente eccitante vedere in che modo questa svolta modificherà la rappresentazione del MCU, visto che la tecnologia di Wakanda la rende quasi aliena per quanto è avanzata rispetto al resto del mondo.

La seconda scena post credits, che arriva alla fine del film, è quella che rimanda a Infinity War. Vediamo dei bambini che giocano di fronte a una capanna. Shuri, sorella di T’Challa, arriva e dice ai bambini di lasciare in pace l’uomo che vive lì. Scopriamo essere Bucky, senza un braccio, ma finalmente sveglio e cosciente. Il lavoro di Shuri sul suo cervello è andato a buon fine e il Soldato d’Inverno è libero. La ragazza gli dice che “c’è altro da sapere” e i due si allontanano insieme.

Che ve ne pare?

Black Panther trailer ufficiale

CORRELATI:

Black Panther, la trama del film

Di seguito la prima sinossi del film: Black Panther segue T’Challa che, dopo gli eventi di Captain America Civil War, torna a casa, nell’isolata e tcnologicamente ultra avanzata nazione africana, Wakanda, per prendere il suo posto in qualità di nuovo re. Tuttavia, un vecchio nemico ricompare sui radar e il doppio ruolo di T’Challa di sovrano e di Black Panther è messo alla prova, quando viene trascinato in un conflitto che mette l’intero fato di Wakanda e del mondo in pericolo.

Ryan Coogler scriverà e dirigerà Black Panther che seguirà la storia di T’Challa, il re guerriero di Wakanda, da dove era stata interrotta in Captain America Civil War.

Non è ancora chiaro quali altri personaggi parteciperanno alla storia, anche se sembra una buona possibilità che nel film ci sia anche Ulysses Klaw, che ha esordito in Avengers Age of Ultron con il volto di Andy Serkis. Inoltre sembra ci possa essere spazio anche per Everett Ross, visto sempre in Civil War con il volto di Martin Freeman.

Chadwick Boseman interpreta il protagonista, T’Challa, già visto in Captain America Civil War. Nei ruoli principali del film ci saranno, oltre a Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’O, Danai Gurira, Martin Freeman, Daniel Kaluuya, Angela Basset, Forest Whitaker e Andy Serkis. Nei ruoli di comprimari compariranno invece Letitia Wright, Winston Duke, Florence Kasumba, Sterling K. Brown e John Kani.

Black Panther arriverà al cinema il 16 Febbraio del 2018.