Cannes 2018 Thierry Fremaux

Attraverso delle dichiarazioni rilasciate a Le Film Francais, il direttore del Festival di Cannes Thierry Fremaux ha annunciato che in occasione di Cannes 2018, verranno apportate alcune modifiche sostanziali alle regole della manifestazione.

“Da quest’anno saranno banditi i selfie sul red carpet, pratica triviale che causa il rallentamento nel flusso dell’accesso in sala, rovinando la qualità della passerella e del festival stesso” ha dichiarato Fremaux a Le Film Francais.

La ferma intenzione del direttore di restituire prestigio alla Montée des Marches potrebbe però scontrarsi con la realtà, dal momento che sembra difficile che la security, sul red carpet, possa effettivamente impedire a un ospite internazionale di usare il suo telefono cellulare.

Ma le novità per Cannes 2018 non finiscono qui, e riguardano anche un aspetto che interessa agli addetti ai lavori, coloro che seguiranno il Festival per lavoro. I film in premiere mondiale in programma alle 19.00 (al Grand Theatre Lumière) non saranno preceduti dalla consueta proiezione stampa della mattino ma saranno visti in contemporanea dai giornalisti nella sala Sala Debussy. Slitteranno alla mattina successiva, di conseguenza, le proiezioni previste in genere per le 22.00.

Festival di Cannes 2018: Cate Blanchett sarà il presidente di giuria

L’intenzione di Fremaux è quella di garantire “la suspense più totale” in merito ai film del concorso, tutte premiere mondiali. Sembra che la decisione sia stata dettata da alcune lamentele di talent che, presentando il loro film in anteprima mondiale, avevano già “sopportato” una giornata di buzz negativo sui social, luogo principe ormai delle reazioni post-proiezione, reazioni spesso parziali e poco approfondite.

Le dinamiche lavorative si complicheranno decisamente, per la stampa che parteciperà al Festival, per quanto riguarda invece coloro che aspettano i film e gli ospiti, si spera nella qualità dei film e nella disponibilità delle star. Magari al di fuori del tappeto rosso, qualche fan riuscirà a rubare un selfie!