CONDIVIDI
cannes 71 benicio del toro

Sarà Benicio del Toro il presidente di Giuria della sezione Un Certain Regard nell’ambito di Cannes 71. 

All’anagrafe Benicio Monserrate Rafael del Toro Sánchez (San Germán, 19 febbraio 1967), è un attore portoricano naturalizzato spagnolo. Nel 2001 vince l’Oscar al miglior attore non protagonista e il Golden Globe per Traffic. Per lo stesso film vince l’Orso d’argento per il miglior attore al Festival di Berlino.

Per i film Che – Guerriglia e Che – L’argentino vince il Prix d’interprétation masculine al Festival di Cannes 2008, dove torna adesso in qualità di presidente di Giuria della sezione Un Certain Regard (letteralmente “un certo sguardo”).

La sezione fa parte della selezione ufficiale del Festival di Cannes, fondata da Gilles Jacob nel 1978 per riunire tre sezioni fuori concorso create nel 1975 dal precedente delegato generale Maurice Bessy, “Les yeux fertiles”, “L’air du temps” e “Le passé composé”. Dal 1998 viene assegnato al miglior film della sezione il Premio Un Certain Regard.

https://www.instagram.com/p/BhJF27_FR5r/?hl=it&taken-by=festivaldecannes

Prima di arrivare a Cannes 71, Benicio del Toro dovrebbe tornare nel panni del Collezionista in Avengers: Infinity War, dal 25 aprile al cinema.

Lo abbiamo visto di recente in Star Wars: Gli Ultimi Jedi, e dopo aver portato proprio a Cannes 2015 Sicario, torna nel sequel, Soldado, nel ruolo di Alejandro Gillick, diretto da Stefano Sollima.