guardiani della galassia

Mentre si prepara ad iniziare la produzione di Guardiani della Galassia Vol.3, James Gunn ha rivelato su Twitter quale film l’ha ispirato per una poetica sequenza del primo capitolo del franchise che vedeva protagonista Groot, una bambina e un fiore.

Queste è la fonte d’ispirazione per la scena di Groot che offre alla bambina un fiore in Guardiani della Galassia Vol.1: i film di James Whale sono magici e spero che i bambini continuino a guardarli ancora.

Il regista ha allegato un frame di Frankenstein, pellicola del 1931 diretta appunto da James Whale, in cui il mostro porge ad una bambina un fiore senza ucciderla (proprio come accade a Groot).

Guardiani della Galassia Vol.3: ecco quando inizieranno le riprese

Per quanto riguarda Guardiani della Galassia Vol.2, sappiamo che i Marvel Studios sono soliti iniziare la produzione immediatamente prima di un anno dall’ uscita del titolo precedente, e dato che James Gunn ha confermato che la pellicola  arriverà nei cinema nel 2020, è logico pensare che la pre-produzione sia già in corso ai Pinewood Atlanta Studios nella contea di Fayette, in Georgia.

Al momento la lista dei titoli oltre la Fase Tre non è stata resa nota, anche se sappiamo che c’è il sequel di Spider-Man Homecoming in sviluppo. Lo studios ha già annunciato altre dare di uscita senza proferire ulteriori informazioni e la data del 1° Maggio 2020 con ogni probabilità sarà quella assegnata al terzo capitolo dei Guardiani. Le altre date annunciate sono il 7 agosto 2020 e l’11 novembre 2020.